Torpedo Blu è un brano inciso da Giorgio Gaber nel 1968 per l’etichetta discografica Vedette, fondata 6 anni prima dal Maestro Armando Sciascia e che sarebbe rimasta attiva fino al 1986, anno in cui i suoi studi di registrazione a Cologno Monzese furono acquisiti da Mediaset.
Il testo fu scritto da Leo Chiosso, noto paroliere che era solito scrivere le liriche delle canzoni di Fred Buscaglione, collaborazione poi interrotta in seguito alla tragica morte di quest’ultimo.
Torpedo Blu è anche la prima traccia di un album del 2009 inciso dal conduttore televisivo Enzo Iacchetti, un tributo dal titolo Chiedo Scusa Al Signor Gaber in cui rivisita i maggiori successi da questi incisi negli anni ’60.

Testo e Accordi per chitarra.

Giorgio Gaber Torpedo Blu Accordi per Chitarra Chords Testo

Intro: LA SOL6 FA#7 SI9 MI7 LA MI7 LA LA7+ MIm7 LA9 Vengo a prenderti stasera RE REm6 sulla mia torpedo blu LA SOL6 FA#7 Automobile sportiva SI9 MI7/4 MI7 che mi dà un tono di gioventù LA LA7+ MIm7 LA9 Già ti vedo elegantissima RE REm6 come al solito sei tu LA SOL6 FA#7 Sembrerai una Jean Harlow SI9 MI7 LA sulla mia torpedo blu MIm7 LA7 Indosserò un bel doppio petto RE ed un cappellone come Al Capone REm7 SOL9 e in camicetta e maxigonna DO#7 FA#7 SI9 MI7 tu mi accenderai il sigarone LA LA7+ MIm7 LA9 Vengo a prenderti stasera RE REm6 suono il claxon scendi giù LA SOL6 FA#7 E mi troverai seduto SI9 MI7 LA FA7 sulla mia torpedo blu
SIb SIb7+ FAm7 SIb7 Vengo a prenderti stasera MIb MIbm7/6 sulla mia torpedo blu SIb LAb6 SOL7 E' una vera fuoriserie DO9 FA7/4 FA7 come senz'altro sei tu SIb SIb7+ FAm7 SIb7 Vengo a prenderti stasera MIb MIbm7/6 sulla mia torpedo blu SIb LAb6 SOL7 e saremo una gran coppia, DO9 FA7 SIb sulla mia torpedo blu FAm7/4 SIb9 Ha la capote in grigio perla MIb LAb7 tutta in seta Gloria, MIb ma è molto seria MIbm7 LAb7 Sul radiatore, sopra il tappo, RE7 SOL7 DO9 FA7 tu vedrai la statua della vittoria SIb SIb7+ FAm7 SIb9 Vengo a prenderti stasera, MIb MIbm7/6 suono il clacson, scendi giù, SIb LAb6 SOL7 e mi troverai seduto DO9 FA7 SIb SOL7 sulla mia torpedo blu DO9 FA7 SIb SOL7 Sulla mia torpedo blu DO9 FA7 SIb Sulla mia torpedo blu

Articoli correlati

  • Destra SinistraDestra Sinistra Destra-Sinistra è un famoso brano di Giorgio Gaber, inciso nel 2001 con l'album La Mia Generazione Ha Perso dopo essere stato portato per anni in tournée per anni fin dal 1994 e […]
  • Io Se Fossi DioIo Se Fossi Dio Io Se Fossi Dio è un brano scritto e interpretato dal grande Giorgio Gaber pubblicato come singolo in formato 12 pollici nel 1980. Canzone che contiene dentro di se tutta la […]
  • Io Non Mi Sento ItalianoIo Non Mi Sento Italiano Il testamento di Giorgio Gaber: Io Non Mi Sento Italiano usciva nel 2003 poche settimane dopo la morte dell'autore. Il brano in particolare, che dà il nome all'album, è un […]
  • La Ballata del CeruttiLa Ballata del Cerutti La Ballata del Cerutti è il successo canoro d'esordio di Giorgio Gaber, risalente al 1960 e composto dallo stesso assieme allo scrittore ed autore Umberto Simonetta. La canzone […]
  • Non Insegnate ai BambiniNon Insegnate ai Bambini Non Insegnate ai Bambini è un brano scritto e interpretato da Giorgio Gaber contenuto nell'album postumo Io non mi sento italiano pubblicato nel 2003. Morto poche settimane prima […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, chitarrista, ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Fondatore di Accordiespartiti.it, operatore di marketing online e SEO.
Giorgio Gaber