Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Nero: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
LA MI/SOL# Nemmeno è tutto nero Nemmeno è tutto nero DO#m SI Nemmeno è tutto nero LA MI/SOL# Nemmeno è tutto nero Nemmeno è tutto nero DO#m SI Nemmeno è tutto nero LA MI/SOL# Sono stufo di uscire la sera DO#m SI Di andare al solito posto di merda LA MI/SOL# Le solite facce noiose DO#m SI La solita superficialità LA MI/SOL# E gli occhi di lei che mi guardano DO#m SI E io che come al solito fraintendo LA MI/SOL# Lei che fugge lontano pure stavolta DO#m SI E io pure stavolta che la perdo LA MI DO#m E la notte si prende quello che vuole SI E non lascia quasi niente LA MI DO#m È che siamo soltanto persone sole SI Perdute fra la gente LA MI Poi mi sveglio di notte con gli incubi in testa DO#m SI E una valigia già piena da un anno che mi detesta LA MI DO#m E non crescono i fiori, è vero, dove cammino io SI Ma nemmeno è tutto nero LA MI Siamo come giornate buttate al cesso DO#m SI Come i sorrisi spenti, in mezzo ai denti, a tempo perso LA MI DO#m E non crescono i fiori, è vero, dove cammino io SI Ma nemmeno è tutto nero LA MI Nemmeno è tutto nero Nemmeno è tutto nero DO#m SI Nemmeno è tutto nero LA MI Nemmeno è tutto nero Nemmeno è tutto nero DO#m SI Nemmeno è tutto nero LA MI/SOL# Sono stufo di andare a ballare DO#m SI Nel solito posto di merda LA MI/SOL# Le solite facce distrutte DO#m SI I soliti discorsi senza impegno LA MI E gli occhi di lei che mi vedono DO#m SI E io che come al solito non parlo LA MI E lei che si vergogna con le amiche DO#m SI E io che vedo lui e vorrei ammazzarlo LA MI DO#m E la notte si prende quello che vuole SI E non rende quasi niente LA MI DO#m È che siamo soltanto persone sole SI E non succede niente LA MI Poi mi sveglio di notte con gli incubi in testa DO#m SI E una valigia già piena da un anno che mi detesta LA MI DO#m E non crescono i fiori, è vero, dove cammino io SI Ma nemmeno è tutto nero LA MI Siamo come giornate buttate al cesso DO#m SI Come i sorrisi spenti, in mezzo ai denti, a tempo perso LA MI DO#m E non crescono i fiori, è vero, dove cammino io SI Ma nemmeno è tutto nero LA MI Nemmeno è tutto nero Nemmeno è tutto nero DO#m SI Nemmeno è tutto nero LA MI Nemmeno è tutto nero Nemmeno è tutto nero DO#m SI Nemmeno è tutto nero LA MI Nemmeno è tutto nero Nemmeno è tutto nero DO#m SI Nemmeno è tutto nero LA MI Nemmeno è tutto nero Nemmeno è tutto nero DO#m SI Nemmeno è tutto nero LA MI DO#m SI LA MI DO#m SI
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autore: FLAVIO PARDINI
Copyright: LYRICS © SONY/ATV MUSIC PUBLISHING LLC
 

Nero: Video

A causa di un errore nel codice di YouTube, il video potrebbe al momento non essere visualizzato correttamente. Si prega di riprovare più tardi

Nero è un brano scritto e interpretato da Flavio Pardini, in arte Gazzelle. Il cantautore romano ha pubblicato a marzo il suo primo album Superbattito ma ancora i media non hanno notizie su di lui ne su i futuri progetti discografici. La canzone è una ballata pop dal sound elettronico e dallo stile cantautorale. la melodia è minimale e il testo criptico quanto basta per lasciare i chiari e gli scuri nel significato. L'impianto armonico è quello tipico della musica leggera pop.

Articoli correlati

  • Vita ParanoiaVita Paranoia DOm SOLm7 LAb7+ E mischio l’alcool con la Coca-Cola SIb DOm E fidati non è una cosa buona SOLm7 LAb7+ Ma […]
  • PunkPunk Intro: LA DO#m RE FA#m MI LA DO#m RE FA#m MI7/6 LA DO#m Tu sapevi un po' di punk RE Di torta al […]
  • NmrpmNmrpm Intro: LAm FA DO SOL LAm FAadd9 DO SOL LAm FA Non mi ricordi più il mare DO SOL Se penso a te ora vedo […]
  • Tutta la vitaTutta la vita FA DO SIb DO FA È quasi sera e mi fumo un'altra sigaretta LAm SIb DO E mi sento solo come una […]
  • SopraSopra Intro: SOL LA RE FA#m7 SOLadd9 LA RE FA#m7 SOLadd9 LA In fondo con le mani RE Potevi farci un sacco di cose FA#m7 […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).