Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Sarà la Nostalgia: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: SIb SOLm MIb FA SIb SOLm MIb FA SIb Il vento dalla baia passa SOLm Sulla nostra casa La burrasca già scompiglia il mare MIb6 Ma sto naufragando Anch'io FA Non so dimenticare Chi non m'ama più SIb Le regole del gioco SOLm Tu le hai rispettate poco E di notte io non mi addormento MIb6 E sto come un bambino FA Qui a immaginarmi ancora MIb Quando c'eri tu FA SIb Sa-rà la nostalgia FA/LA Sarà che l'estate vola via SOL DOm Sa--rà ma sono qua FA MIb Un uomo che vive per metà FA SIb Sa-rà la nostalgia FA/LA Sarà che ti penso ancora mia SOL DOm Sa--rà quel che sarà FA MIb FA Ma tu che ne sai di che sarà... SIb SOLm MIb FA SIb Per me saranno giorni consumati SOLm Nei ricordi tra una barca vuota E una fotografia MIb6 FA Se ti dicessi che oggi non t'amo più Sarebbe una bugia SIb Le nostre passeggiate SOLm L'ombra delle tue risate MIb6 Le emozioni che nascevano con te Mi mancheranno e tu FA Sei come un nodo in gola MIb Che non scende giù FA SIb Sa-rà la nostalgia FA/LA Sarà che l'estate vola via SOL DOm Sa--rà ma sono qua FA MIb Un uomo che vive per metà FA SIb Sa-rà la nostalgia FA/LA Sarà che ti penso ancora mia SOL DOm Sa--rà quel che sarà FA MIb Ma tu che ne sai di che sarà... FA SIb Sa-rà la nostalgia FA/LA Sarà che l'estate vola via SOL DOm Sa--rà ma sono qua FA MIb Un uomo che vive per metà FA SIb Sa-rà la nostalgia FA/LA Sarà che ti penso ancora mia SOL DOm Sa--rà quel che sarà FA MIb FA Ma tu che ne sai di che sarà... SIb FA/LA SOL DOm FA MIb FA
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autore: ALBERTELLI LUIGI
Copyright: Lyrics © AIRONE MUSIC DI SANTINO GIACOBBE, WARNER CHAPPELL MUSIC ITALIANA S.R.L.
 

Sarà la Nostalgia: Video

Sarà la Nostalgia è un brano scritto e interpretato da Sandro Giacobbe, pubblicato come singolo nel 1982 dalla casa discografica Fonit Cetra. Ennesimo successo per il cantautore genovese, che continuava la fortunata serie di hit iniziata ben sei anni prima... grazie anche alla collaborazione di Luigi Albertelli per la stesura del testo. Una ballata pop in stile melodico che si impose nei palinsesti radiofonici per tutto il 1982. Buon divertimento!

Articoli correlati

  • Signora MiaSignora Mia Intro: LAm SOL FA MI LAm Signora mia Mi scusi se ho suonato REm Ma non so che cosa sia La voglia di parlarle LAm Che mi […]
  • Il Giardino ProibitoIl Giardino Proibito Intro: SOL RE/FA# SOL RE/FA# SOL RE/FA# SOL RE/FA# RE Stasera sono in vena LA SOL ti racconto tutto LA la tua migliore […]
  • Gli Occhi di Tua MadreGli Occhi di Tua Madre Intro: RE/LA SOL#m7/5- SOL6 RE/FA# RE/LA Piove da qualche minuto SOL#m7/5- ti guardo e mi sento sfinito SOL6 […]
  • Un Disco Italiano All’Anno: 2004Un Disco Italiano All’Anno: 2004 Verdena - Il Suicidio Dei Samurai I Verdena mostrano, alla prova del terzo disco, di saper suonare un sano e crudo rock italiano. Malinconia e rabbia agitano la verve […]
  • Un Disco Italiano All’Anno: 2005Un Disco Italiano All’Anno: 2005 Afterhours - Ballate Per Piccole Iene Album di successo che conferma, qualora ce ne fosse ancora bisogno, quanto gli Afterhours siano una creatura musicale tutta da […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).