Gli Immortali è un brano scritto e interpretato da Jovanotti contenuto nell’album Lorenzo 2015 CC. pubblicato nel 2015. Musicalmente si presenta come una ballata pop dove la prima parte è affidata all’accompagnamento di una chitarra acustica. Scritta con la collaborazione di Riccardo Onori e Saturnino Celani, è uno dei nuovi successi del cantautore di Cortona, perfetta da suonare con la chitarra sola, per un artista unico e irripetibile.

Testo e Accordi per chitarra.

Jovanotti Gli Immortali Accordi per Chitarra Chords Testo

Intro: LAm FA DO SOL LAm FA Sotto la curva del cielo DO SOL in un applauso di stelle LAm FA ho salutato la mia gioventù DO SOL per ritornare bambino, LAm FA procedendo in avanti DO SOL senza passare dalla saggezza LAm FA masticando una gomma DO SOL al gusto di bicicletta FA che non finisce mai SOL neanche se te ne vai DO E lo ridico ancora MIm per impararlo a memoria FA SOL in questi giorni impazziti DO di polvere di gloria FA SOL e lo ripeto ancora MIm LAm fino a strapparmi le corde vocali FA ora che siamo qui SOL DO Noi siamo gli Immortali Strumentale: LAm FA DO SOL LAm FA Seduta dentro a un aereo DO SOL con il biglietto di un'altra LAm FA hai salutato la tua classe di eroi DO SOL per fare il grande salto, LAm FA per diventare la donna che sei DO SOL attraversando oceani di sguardi LAm FA senza passare dalla tristezza DO SOL innamorandoti dei bugiardi FA masticando una gomma SOL al gusto di dopobarba FA che non finisce mai SOL tra mezzanotte e l'Alba DO Te lo ridico ancora MIm per impararlo a memoria FA SOL in questi giorni impazziti DO di polvere di gloria FA SOL e lo ripeto ancora MIm LAm fino a strapparmi le corde vocali FA SOL ora che stiamo qui-a-a DO Noi Siamo Gli Immortali
Strumentale: SIm SOL RE LA SIm SOL E hai disegnato a colori RE LA il mondo che hai immaginato SIm SOL te ne vai in giro a fare tentativi, RE LA finche non avrà combaciato SIm SOL e fai il lavoro sporco-o-o RE LA per non far finta di essere pulito SIm SOL hai qualche super potere RE LA da usare contro il nemico, SOL masticando una gomma LA dal sapore di infinito SOL che non finisce mai LA che non finisce mai non so se si è capito RE E lo ridico ancora FA#m per impararlo a memoria SOL LA in questi giorni impazziti RE che qui si fa la storia SOL LA e lo ripeto ancora FA#m SIm fino a strapparmi le corde vocali SOL ora che siamo qui LA ora che siamo qui SOL ora che siamo qui LA RE FA#m SOL SIb DO noi siamo gli immortali RE FA#m SOL noi siamo gli immortali SIb DO RE FA#m SOL ora che siamo qui SIb DO RE FA#m SOL ora che siamo qui SIb DO RE ora che siamo qui

Articoli correlati

  • Dove Ho Visto TeDove Ho Visto Te Dove Ho Visto Te è un brano scritto e interpretato da Lorenzo Cherubini, conosciuto dal grande pubblico come Jovanotti, contenuto nell'album Safari pubblicato nel 2008. […]
  • SabatoSabato Sabato è un brano scritto e interpretato da Jovanotti contenuto nell'album Lorenzo 2015 CC. pubblicato nel 2015. Scritto con la collaborazione di Riccardo Onori e Saturnino […]
  • Le Tasche Piene di SassiLe Tasche Piene di Sassi Le Tasche Piene di Sassi è un brano scritto e interpretato da Jovanotti contenuto nell'album Ora pubblicato nel 2011. Disco di grande successo rimane in vetta alle classifiche […]
  • MezzogiornoMezzogiorno Mezzogiorno è una canzone dell'album Safari, inciso da Lorenzo Jovanotti e uscito nel 2008, estratta da esso come quinto singolo il 23 gennaio 2009. E' scritta dallo stesso […]
  • Ti Porto Via Con MeTi Porto Via Con Me Ti Porto Via Con Me è un brano scritto e interpretato da Jovanotti contenuto nell'album Backup-Lorenzo 1987-2012 pubblicato nel 2012. Il disco è una raccolta di successi […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, chitarrista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO.
Jovanotti