Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Si Deus Cheret: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: FA FA Da questa nuvola DO Si vedono volare gli elicotteri Che stan giocando a far la guerra FA In mezzo ai fenicotteri Le truppe italiche DO Mandate come antidoto al malessere Hanno già nostalgia di casa FA E brufoli da crescere REm Ma per fortuna anche stanotte SOLm La notte passerà DO E finchè il mare non ci inghiotte FA Noi resteremo qua REm SIb E finchè il mare non ci inghiotte DO7 Noi resteremo qua SOLm Si Deus cheret DO FA E sos carabineris lu pirmittini SOLm Si cheret deus DO FA E sos carabineris lu pirmittini FA Da questa nuvola DO Si vede che c'è un'isola possibile E perché questo non accada FA C'è chi fa l'impossibile E se ti affacci un po' DO Tu puoi vedere crescere anche gli alberi E tra il corbezzolo e il mirto FA Fiorir le supercarceri REm Ma per fortuna anche stanotte SOLm La notte passerà DO E finchè il mare non ci inghiotte FA Noi resteremo qua REm SIb E finchè il mare non ci inghiotte DO7 Noi resteremo qua SOLm Si Deus cheret DO FA E sos carabineris lu pirmittini SOLm Si cheret deus DO FA E sos carabineris lu pirmittini
SOL Da questa nuvola RE7 Si vedono i complessi megalitici Ma qui perfino la preistoria SOL è appalto degli italici E a guardar bene giù RE7 Tra coste smeraldino cementifere Non è superfluo domandare SOL Dove è finito il mare MIm Ma per fortuna anche stanotte LAm La notte passerà RE E finchè il mare non ci inghiotte SOL Noi resteremo qua MIm DO E finchè il mare non ci inghiotte RE Noi resteremo qua LAm Si Deus cheret RE7 SOL E sos carabineris lu pirmittini LAm Si cheret deus RE7 SOL E sos carabineris lu pirmittini
LA Noi sardopatici MI7 Viviamo di entusiasmi un poco aritmici Crediamo ancora esista al mondo LA Un dio degli specifici Chiediamo scusa se MI7 A volte risultiamo un po' nostalgici Ma abbiamo un sogno nel profondo LA E cuori prenuragici FA#m E per fortuna anche stanotte SIm La notte passerà MI7 E finchè il mare non ci inghiotte LA Noi resteremo qua FA#m RE E finchè il mare non ci inghiotte MI7 Noi resteremo qua SIm Si Deus cheret MI7 LA E sos carabineris lu pirmittini SIm Si cheret deus MI7 LA E sos carabineris lu pirmittini SIm Si Deus cheret MI7 LA E sos carabineris lu pirmittini SIm Si cheret deus MI7 LA E sos carabineris lu pirmittini SIm MI7 LA SIm MI7 LA
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autore: SALIS PIERO
Copyright: Lyrics © CRISLER MUSIC PUBLISHING
 

Si Deus Cheret: Video

Si Deus Cheret è un brano scritto e interpretato da Piero Marras, contenuto nell'album Fuori campo pubblicato nel 1978. Secondo lavoro in studio da solista per il cantautore di Nuoro, rientra nella prima parte della sua discografia, quella caratterizzata principalmente da testi in Italiano, per poi passare in seguito al suo dialetto d'origine. La canzone prende spunto nel titolo da un detto popolare sardo che recita: "Si Deus cheret E sos carabineris lu pirmittini" ovvero "Se Dio e i Carabinieri vogliono".

Articoli correlati

  • Procurade ‘E ModerareProcurade ‘E Moderare DO Procurad'e moderare Barones, sa tirannia Chi si no, pro vida mia Torrades a pés in terra Torrades a pés in terra DO Decrarada est giaj sa gherra Contra […]
  • Mere MannaMere Manna Intro: FA SIb FA SIb FA Mere manna mere mea SIb FA Ite nobas cust'annu LA7 REm Pro piacere a ti lu leas […]
  • Fuori CampoFuori Campo Intro: RE LA SOL RE RE LA SOL#dim RE RE LA SOL RE RE LA SOL#dim RE FA DO/MI SIb/RE FA L'hai […]
  • Vox Night Train, una bestiolina tutto pepeVox Night Train, una bestiolina tutto pepe Oggi voglio parlarvi di un amplificatore per chitarra che mi ha impressionato molto. Si tratta di una piccola testata della Vox, la Night Train, completamente valvolare e in […]
  • Occhi BluOcchi Blu Intro: DO RE DO RE DO RE DO SOL DO RE DO RE DO RE DO SOL RE SOL RE SOL RE SOL RE SOL RE SOL RE Se ti […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).