Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

La Spesa: Accordi

Intro: SI7+ MI7+ SI7+ Un'altra sera a casa a masticare noia e surgelati La tv vomita vacui colori, la luce dei pensieri è spenta MI7+ Programmerò il mio umore artificialmente e scriverò un saggio su come perdere tempo senza sprecare nemmeno un minuto SI7+ Vieni a farmi compagnia fiamma di carta, perditi con me nel labirinto di un monolocale MI7+ a coltivare il miraggio di stare con i piedi per terra sopra il pavimento di un quinto piano condominiale SI7+ MI7+ SI7+ E non so come ma arriverò puntuale Mi manca un kilo di pace integrale e due etti di comprensione MI7+ e un cartone d' amore a lunga conservazione MIadd9 non rimane che fare la spesa SI Continuare a pagare MI MIadd9 per quello che voglio e quello che non ho ancora SI7+ MI7+ MIadd9 E non so dove ma arriverò puntuale FA7+/4+ FA#m7 Oh che vasta scelta FA7+/4+ FA#m7 mi si presenta LAadd9 che sceglierò FA#m7/4 ma voglio di più MI FA#/MI MI per riempire la cesta LAadd9 Che sceglierò FA#m7/4 MI FA#/MI Vorrei essere io una volta MIadd9 MI7+/6 scelto "Sai di vivere una vita che è contronatura, dove un giorno è per la notte dove la paura va scacciata via in un attimo, in un gesto attento di quell'anima un po' scura che ti porti dentro. O forse è naturale inseguire il destino, perder l'innocenza per sentirsi bambino e dalle facce appese alle circostanze fai uun sorriso beffardo e non ti accorgi neanche" un fulmine, un fulmine dentro la schiena!"
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
 

La Spesa: Video

La Spesa è un brano scritto e interpretato dal gruppo Marta sui Tubi contenuto nell'album Sushi & Coca pubblicato nel 2008. Terzo lavoro in studio per la band siciliana, ottengo un buon riscontro di pubblico e di critica, tanto da approdare sul palco del concerto del 1 Maggio a Roma. La canzone è una ballata pop dal sound acustico, dal ritmo travolgente e dall'impianto armonico ricercato.

Articoli correlati

  • VorreiVorrei REb Quando il cuore è convinto non sbagli mai Prova a chiedere al vento quello che vuoi C’è chi ha detto che hai fatto dei bei […]
  • CenereCenere Intro: DO#m7/5- RE/FA# SIm7 DO#m7/5- RE6/FA# DO#m7/5- RE/FA# SIm7 DO#m7/5- RE6/FA# DO#m7/5- RE/FA# SIm7 Odio sorprendermi […]
  • Di VinoDi Vino RE 180.345 sogni sono tutti i sogni che farai nella tua vita se ti metterai a dormire almeno per 3 ore a notte e a questi aggiungerai Quelli che farai ad occhi […]
  • DispariDispari Intro: RE LA MIm SIm RE LA MIm SIm RE LA MIm Complimenti per gli amici, SIm RE LA MIm SIm Ma quanti amici […]
  • Vecchi DifettiVecchi Difetti Intro: DO#m7 SI/RE# LAadd9 DO#m7 SI/RE# LAadd9 DO#m7 SI/RE# LAadd9 DO#m7 SI/RE# LAadd9 DO#m7 SI/RE# LAadd9 DO#m7 Tutto ciò […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
33 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).