Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Cu’mme: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: REm SOLm REm LAm REm SOLm REm LAm REm Scinne cu 'mme SOLm nfonno o mare a truva' REm LAm chillo ca nun tenimmo acca' REm vieni cu mme SOLm e accumincia a capi' REm LAm comme e' inutile sta' a suffri' REm guarda stu mare SOLm ca ci infonne e paure REm LAm sta cercanne e ce mbara'
FA#m SIm ah comme se fa' FA#m a da' turmiento all'anema SIm ca vo' vula' FA#m si tu nun scinne a ffonne SOL nun o puo' sape' FA#m SIm no comme se fa' FA#m adda piglia' sultanto SIm o mare ca ce sta' FA#m eppoi lassa' stu core
SOL REm SOLm REm LAm sulo in miezz a via REm SOLm REm LAm REm Saglie cu 'mme SOLm e accumincia a canta' REm LAm insieme e note che l'aria da' REm senza guarda' SOLm tu continua a vula' REm mientre o viento LAm ce porta la' REm addo ce stanno SOLm e parole chiu' belle REm LAm che te pigliano pe mbara'
FA#m SIm ah comme se fa' FA#m a da' turmiento all'anema SIm ca vo' vula' FA#m si tu nun scinne a ffonne SOL nun o puo' sape' FA#m SIm no comme se fa' FA#m adda piglia' sultanto SIm o mare ca ce sta' FA#m eppoi lassa' stu core
SOL REm SOLm REm LAm sulo in miezz a via REm SOLm REm LAm
FA#m SIm FA#m SIm FA#m SOL FA#m SIm ah comme se fa' FA#m a da' turmiento all'anema SIm ca vo' vula' FA#m si tu nun scinne a ffonne SOL nun o puo' sape' FA#m SIm no comme se fa' FA#m adda piglia' sultanto SIm o mare ca ce sta' FA#m eppoi lassa' stu core SOL FA#m SIm FA#m SIm FA#m SOL sulo in miezz a via FA#m SIm FA#m SIm FA#m SOL
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autore: GRAGNANIELLO VINCENZO
Copyright: Lyrics © EDIZIONI MUSICALI FESTA DI F. COPPETO
 

Cu’mme: Video

A causa di un errore nel codice di YouTube, il video potrebbe al momento non essere visualizzato correttamente. Si prega di riprovare più tardi

Cu'mme è un brano interpretato da Mia Martini e Roberto Murolo pubblicato nel 1992 poi inserito nell'album Ottantavogliadicantare in occasione dell'ottantesimo compleanno del maestro napoletano. Canzone scritta da Enzo Gragnaniello, riscosse subito un grande successo grazie anche alla particolarità dei timbri vocali dei due grandi interpreti. Una melodia struggente a tempo di ballata, fanno di questa canzone un vero capolavoro della musica italiana in lingua napoletana.

Articoli correlati

  • Dillo alla LunaDillo alla Luna Intro: SIadd9 FA# SIadd9 FA# SIadd9 Guardami quando mi parli... FA# Guardami quando mi parli... SIadd9 Guardami […]
  • Voce E NotteVoce E Notte DOm SOL7 DOm FAm Si 'sta voce te scéta 'int' 'a nuttata, DOm FA#dim SOL FAm mentre t'astrigne 'o sposo tujo […]
  • MalafemmenaMalafemmena Intro: LAm LAm6 MI SOLdim FA#m SI7/6 MI MI SOL#m7 Si avisse fatto a n'ato SOLdim FA#m chello ch'hê fatto a me […]
  • Gli Uomini Non CambianoGli Uomini Non Cambiano DO Sono stata anch'io bambina REm Di mio padre innamorata SOL/SI Per lui sbaglio sempre e sono DO La sua figlia sgangherata LAm Ho […]
  • E Non Finisce Mica il CieloE Non Finisce Mica il Cielo Intro: SOLadd9 RE REadd9/FA# SOL LA LA7 RE REadd9/FA# SOL SOL/LA RE REadd9/FA# E non finisce mica il cielo SOL SOL/LA […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).