Un Uomo Venuto da Lontano è un brano scritto e interpretato da Amedeo Minghi, contenuto nell’album Decenni pubblicato nel 1998. Decimo lavoro in studio per il cantautore romano riscuote un discreto successo. La canzone, scritta insieme a Marcello Marrocchi, è dedicata a Carol Wojtyla, Papa Giovanni Paolo II.

Un Uomo Venuto da Lontano Accordi Chords Testo

Intro: RE MI/RE RE MI/RE RE SOL/RE Un uomo venuto LA/RE RE da molto lontano, SOL/RE negli occhi il ricordo LA/RE SIm dei campi di grano, il vento di Auschwitz FA#/LA# portava nel cuore e intanto scriveva SIm poesie d'amore, SIm/LA SOL amore che nasce LA dentro il cuore dell'uomo FA# RE per ogni altro uomo SOL/RE Un uomo venuto LA/RE RE da molto lontano, SOL/SI stringeva il dolore LA/DO# SIm e un libro nella mano qualcuno ha sparato FA#/LA# ed io quel giorno ho pianto, ma tutto il mondo SIm gli è rimasto accanto SIm/LA SOL quel giorno il mondo LA ha ritrovato il cuore, RE la verità non muore SOL/RE Un uomo che parte, LA/RE RE vestito di bianco, SOL/SI per mille paesi LA/DO# SIm e non sembra mai stanco, ma dentro i suoi occhi FA#/LA# un dolore profondo vedere il cammino SIm diverso del mondo, SIm/LA SOL la guerra e la gente LA che cambia il suo cuore, FA# la verità che muore
SI RE#m Va' dolce grande uomo va MI SI FA#/LA# parla della libertà MI RE#/SOL SOL#m va dove guerra, fame e povertà FA#/LA# SI hanno ucciso anche la dignità MI/SI SI Va' e ricorda a questo cuore mio MI/SI SI MI/SOL# FA# và e ricorda a questo cuore mio FA#7/4 SI DO#/SI SI DO#/SI che Caino sono pure io SI MI/SI Dall'Est è arrivato FA#/SI il primo squillo di tromba, SI MI/SOL# il mondo si ferma... FA#/LA# SOL#m c'è qualcosa che cambia, un popolo grida RE#/SOL Noi vogliamo Dio, SOL#m la libertà è solo un dono suo FA# MI Tu apri le braccia FA# e incoraggi i figli RE# ad essere fratelli SI RE#m Va' dolce grande uomo va MI SI FA#/LA# parla della libertà MI RRE#/SOL SOL#m Va' dove l'uomo ha per sorella FA#/LA# SI solo lebbra e mosche sulle labbra MI/SI SI Va' e ricorda a questo cuore mio MI/SI SI MI/SOL# FA# và e ricorda a questo cuore mio FA#7/4 SI DO#/SI MI/SI FA# che Caino sono pure io MI/FA# SI DO#/SI SI che Caino sono pure io

Articoli correlati

  • 19501950 1950 è un brano scritto e interpretato da Amedeo Minghi contenuto nell'album omonimo pubblicato nel 1983. Terzo lavoro in studio per il cantautore romano, riscuote un modesto […]
  • NenèNenè Nenè è un brano scritto e interpretato da Amedeo Minghi, contenuto nell'album omonimo pubblicato nel 1990. Il disco è una raccolta di successi, alcuni in versione riarrangiata in […]
  • Cantare È d’AmoreCantare È d’Amore Cantare È d'Amore è un brano scritto e interpretato da Amedeo Minghi contenuto nell'album omonimo pubblicato nel 1996. La canzone, scritta con la collaborazione di Pasquale […]
  • Io Non Ti Lascerò MaiIo Non Ti Lascerò Mai Io Non Ti Lascerò Mai è un brano scritto e interpretato da Amedeo Minghi, contenuto nell'album Suoni tra ieri e domani pubblicato nel 2014. Si tratta di un disco live dove il […]
  • I Ricordi del CuoreI Ricordi del Cuore I Ricordi del Cuore è un brano scritto e interpretato da Amedeo Minghi contenuto nell'album omonimo pubblicato nel 1992. Disco fatto uscire in concomitanza della messa in onda […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
32 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, chitarrista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO.
Amedeo Minghi