Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Quello Che Non Ti Ho Detto: Accordi

Intro: RE LA RE FA# Scusami SIm SOL Se quella sera sono stato troppo fragile RE E non ho avuto proprio forza per resistere LA Per fregarmene RE FA# Scusami SIm SOL Ma la voglia di sentirti era incontrollabile RE Dirti tutto in quel momento era impossibile LA Era inutile SOL LA Scusami, RE Se ho preferito scriverlo, RE/DO# che dirtelo, SIm SOL LA ma non è facile dirti che RE sei diventata il senso RE/DO# SIm di ogni mio giorno, SIm/LA SOL LA momento, perché... RE MIm7 SOL LA perché sei fragile RE FA# Scusami SIm SOL Se io non sto facendo altro che confonderti RE Ma vorrei far di tutto per non perderti LA Voglio viverti RE FA# Parlami SIm SOL Ma ti prego di qualcosa oppure stringimi RE Ho paura del silenzio e dei tuoi brividi LA E dei miei limiti SOL LA Scusami, RE Se ho preferito scriverlo, RE/DO# che dirtelo, SIm SOL LA ma non è facile dirti che RE sei diventata il senso RE/DO# SIm di ogni mio giorno, SIm/LA SOL LA momento, perché... RE RE/DO# SIm perché sei fragile RE/LA SOL LA e come me sai piangere SOL LA Scusami, RE Se ho preferito scriverlo, RE/DO# che dirtelo, SIm SOL LA ma non è facile dirti che RE sei diventata il senso RE/DO# SIm di ogni mio giorno, SIm/LA SOL LA momento, perché... RE MIm7 SOL perché sei fragile LA RE e come me sai piangere
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
 

Quello Che Non Ti Ho Detto: Video

Quello Che Non Ti Ho Detto è un brano inciso dai Modà contenuto nell'album omonimo pubblicato nel 2006. Secondo lavoro in studio per la band milanese, conferma il grande successo del primo, consacrandosi ufficialemnte come nuova rock band nel panorama musicale italiano. La canzone, come le altre, è scritta da Francesco Silvestre, cantante e frontman della band. Una ballata pop/rock in 6/8 dalla melodia orecchiabile, perfetta per essere suonata con la chitarra.

Articoli correlati

  • Puoi Leggerlo Solo di SeraPuoi Leggerlo Solo di Sera RE Io che nemmeno ti piacevo io che nemmeno ti guardavo LA in quel freddo giorno di dicembre SIm seduto tra la gente SOL di nascosto già […]
  • Urlo E Non Mi SentiUrlo E Non Mi Senti Intro: MIb MIb4 MIb MIb4 MIb MIb4 MIb SOLm Tornerò, tornerò meno fragile, DOm7 Resterò alla finestra LAbadd9 […]
  • VittimaVittima Intro: LAm MI7 LAm MI7 LAm Non chiamo mai MI7 Ti cerco solo quando poi LAm MI7 Ho voglia […]
  • ArriveràArriverà FA#m SIm Piangerai come pioggia tu piangerai MI e te ne andrai LA DO# […]
  • Ora VaiOra Vai Intro: SOL RE/FA# SOL RE/FA# SOL RE/FA# SOL Quando si spegne un sentimento RE/FA# SOL Mi sento come un vuoto […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
33 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).