Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Maledetto Ciao: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
RE Con te lo so, sempre così, rimesci pianti e sogni e poi mi butti via Con te lo so, non smette più la rabbia dei ricordi, e vomito la mia allegria SOL Io, che vorrei, SIm averti qui nel mio deserto di speranze, SOL come farò, LA senza di te in questo cielo all’orizzonte... RE Con te lo sai, LA/DO# quel giorno in più, SOLadd9 LA è un grido nel silenzio contro i venti e le maree. RE Con te lo so, LA/DO# finisce qui, SOLadd9 LA l’inizio di un amore che ci guarda andare via... SOL Anima mia, SIm cosa farò nei boschi immensi della luce, SOL senza di te ali non ho LA per questo cielo che mi prende, cielo che non sente... RE SOL Ciao, maledetto ciao, SIm LA ora sono qui, prova a resistere RE SOL Ciao, maledetto ciao, SIm LA SOL SIm SOL perché si muore già senza combattere… SOL7+ Siamo spiriti, spiriti, per una breve eternità SIm SOL LA Spiriti, spiriti, la notte cade per noi e non può finire RE SOL Ciao, maledetto ciao, SIm LA ora sono qui, voglio sorridere RE SOL Ciao, maledetto ciao, SIm LA nell’aria resterai gioia di vivere RE SOL SIm LA Ciao, ciao, ciaoooooo RE SOL Ciao, maledetto ciao, SIm LA ora sei con me gioia di vivere RE SOL SIm LA Na na na na RE SOL LA Ciao, ciao
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autori: GIANNA NANNINI, ISABELLA POZZI
Copyright: LYRICS © WARNER CHAPPELL MUSIC, INC.
 

Maledetto Ciao: Video

A causa di un errore nel codice di YouTube, il video potrebbe al momento non essere visualizzato correttamente. Si prega di riprovare più tardi

Maledetto Ciao è un brano scritto e interpretato da Gianna Nannini contenuto nell'album Giannadream - Solo i sogni sono veri pubblicato nel 2009. Disco di grande successo, viene certificato disco di platino per ben quattro volte. La canzone, scritta con la collaborazione di Isabella Santacroce, si presenta come una ballata pop contaminata da sonorità tra le più diverse, un coro iniziale di voci africane, suoni elettronici, tutto amalgamato da una voce graffiante e unica. Un mito della canzone italiana.

Articoli correlati

  • Un Giorno DisumanoUn Giorno Disumano Intro: LAm DO FA7+ SOL6 LAm DO FA7+ SOL6 Ora che te ne vai e mi lasci sempre meno sola LAm DO […]
  • PazienzaPazienza Intro: SOL RE/SOL SIm MIm SOL RE/SOL SIm MIm SOL SOL7+ Ti giri e cerchi di parlare SIm Da quale […]
  • Hey BiondaHey Bionda REm7 Hey FA REm Ti piace il colpo di cannone FA REm FA Nei film che vedi alla TV? […]
  • Insieme a Te Non Ci Sto PiùInsieme a Te Non Ci Sto Più Intro: DO SOL6/SI FA/LA SOL7/6 DO SOL6/SI FA/LA Insieme a te non ci sto più SOL7/6 DO Guardo le nuvole lassù MIm […]
  • La Donna CannoneLa Donna Cannone Intro: DO RE SOL MIm DO RE SOL MIm SIm Butterò questo mio enorme […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).