Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Una Miniera: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: DO SOL/SI LAm DO/SOL RE RE/DO SOL/SI SOL7/5+ DO SOL/SI LAm DO/SOL Le case le pietre ed il carbone RE RE/DO SOL/SI SOL7/5+ dipingeva di nero il mondo DO SOL/SI LAm DO/SOL Il sole nasceva ma io non lo vedevo RE RE/DO SOL/SI SOL7/5+ mai laggiù era buio DO SOL/SI LAm DO/SOL Nessuno parlava solo il rumore RE RE/DO SIm7 RE7 di una pala che scava che scava
SOL RE/FA# MIm Le mani la fronte hanno DO RE il sudore di chi muore SOL RE/FA# MIm Negli occhi nel cuore DO RE SOL c'è un vuoto grande più del mare RE/FA# MIm DO SOL/SI Ritorna alla mente il viso caro di chi spera LAm7 SIm RE7 Questa sera come tante in un ritorno SOL RE/FA# DO Tu RE SOL RE/FA# DO quando tornavo RE SOL RE/FA# DO eri felice RE SOL RE/FA# DO Di rivedere le mie mani RE SOL RE/FA# DO Nere di fumo RE SOL RE/FA# MIm DO RE bianche d'amore SOL RE/FA# MIm DO RE Ma un'alba più nera mentre il paese si risveglia SOL RE/FA# MIm DO RE Un sordo fragore ferma il respiro di chi è fuori SOL RE/FA# MIm DO SOL/SI Paura terrore sul viso caro di chi spera LAm7 SIm RE7 Questa sera come tante in un ritorno SOL RE/FA# DO Io RE SOL RE/FA# DO non ritornavo RE SOL RE/FA# DO e tu piangevi RE SOL RE/FA# DO E non poteva il mio sorriso RE SOL RE/FA# DO Togliere il pianto RE SOL RE/FA# DO RE dal tuo bel viso SOL RE/FA# DO Tu RE SOL RE/FA# DO quando tornavo RE SOL RE/FA# DO eri felice RE SOL RE/FA# DO Di rivedere le mie mani RE SOL RE/FA# DO Nere di fumo RE SOL RE/FA# MIm DO RE bianche d'amore FA4 FA SOL
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autori: DE SCALZI VITTORIO, DI PALO NICO, REVERBERI GIAN PIERO, DADAMO GIORGIO
Copyright: Lyrics © WARNER CHAPPELL MUSIC ITALIANA S.R.L.
 

Una Miniera: Video

Una Miniera è un brano interpretato dai New Trolls contenuto nell'album New Trolls pubblicato nel 1970. La canzone, scritta da Giorgio D'Adamo, Vittorio De Scalzi, Gianpiero Reverberi e Domenico di Palo, era già stata pubblicata l'anno prima poi inserita nel primo disco della band progressive. Il testo perla in maniera molto chiara della dura vita della miniera, a tutti i rischi che i lavoratori dovevano sottostare, una dedica speciale alla tragedia di Marcinelle. Una delle canzone più famose della band, un brano che ha fatto storia.

Articoli correlati

  • Quella Carezza della SeraQuella Carezza della Sera Intro: FA DO FA DO FA DO Quando tornava mio padre sentivo le voci FA DO dimenticavo i miei […]
  • Una StoriaUna Storia Intro: MI MI7 LA/MI MI MI SIm MI SIm MI LA/MI MI Una storia che credevo senza fine LA/MI MI LA/MI MI […]
  • VisioniVisioni Intro: MIm MI RE MI RE Risplende l'alba già e sono solo ormai MI RE MI Ripenso ancora a noi a […]
  • Che IdeaChe Idea Intro: LA DO#m7 SIm7 MI11 LA DO#m7 Che idea improvvisa pazzia SIm7 MI7/4 MI Fare un […]
  • Il Sole NasceràIl Sole Nascerà Intro: FAm LAb SOL SOLb FAm LAb SOL SOLb FAm LAb SIbm MIb LAb Il sole nascerà qualcuno piangerà FAm LAb SIbm […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).