Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Ma Che Film la Vita: Accordi

Chitarra solista: Impara a suonare gli Assoli di Chitarra
Intro: DO REm DO REm REm LAm Grazie a mia madre per avermi messo al mondo, FA REm A mio padre semplice e profondo, SIb FA Grazie agli amici per la loro comprensione, SIb FA Ai giorni felici della mia generazione, REm DO REm Grazie alle ragazze a tutte le ragazze DO REm DO REm REm LAm Grazie alla neve bianca ed abbondante, FA REm A quella nebbia densa ed avvolgente, SIb FA Grazie al tuono, piogge e temporali, SIb FA Al sole caldo che guarisce tutti mali, REm DO REm Grazie alle stagioni a tutte le stagioni DO REm DO REm DO SIb Ma che film la vita tutta una tirata SOLm DO Storia infinita a ritmo serrato REm Da stare senza fiato DO SIb Ma che film la vita tutta una sorpresa SOLm DO Attore, spettatore tra gioia e dolore REm Tra il buio ed il colore DO REm DO REm REm LAm Grazie alle mani che mi hanno aiutato, FA REm A queste gambe che mi hanno portato, SIb FA Grazie alla voce che canta i miei pensieri, SIb FA Al cuore capace di nuovi desideri, REm DO REm Grazie all'emozioni, a tutte le emozioni DO REm DO REm DO SIb Ma che film la vita tutta una tirata SOLm DO Storia infinita a ritmo serrato REm Da stare senza fiato DO SIb Ma che film la vita tutta una sorpresa SOLm DO Attore, spettatore tra gioia e dolore REm Tra il buio ed il colore DO REm DO REm DO SIb Ma che film la vita tutta una sorpresa SOLm DO Storia infinita a ritmo serrato REm Da stare senza fiato DO SIb Ma che film la vita tutta una sorpresa SOLm DO Attore, spettatore tra gioia e dolore REm Fra il buio ed il colore DO REm DO REm DO REm DO REm
Chitarra solista: Impara a suonare gli Assoli di Chitarra

Credits

Autore: DAOLIO AUGUSTO
Copyright: © EDIZIONI E PRODUZIONI I NOMADI SNC, WARNER CHAPPELL MUSIC ITALIANA S.R.L.
 

Ma Che Film la Vita: Video

Ma Che Film la Vita è un brano composto e inciso dai Nomadi, contenuto nell'album Gente come noi pubblicato nel 1991. Sedicesimo lavoro in studio per la band emiliana, si tratta dell'ultimo disco con il cantante Augusto Daolio, morto prematuramente nel 1992 a causa di un cancro ai polmoni. La canzone è scritta dallo stesso Augusto con la collaborazione di Beppe Carletti e Odoardo Veroli: una ballata pop-rock che ci fa riflettere sulla meravigliosa esperienza chiamata "Vita".

Articoli correlati

 Nomadi: Vedi tutte le canzoni
Tutto a Posto
Tutto a Posto è un brano inciso dai Nomadi, contenuto nell'album omonimo pubblicato nel 1974. Quinto lavoro in studio p...
Io Vagabondo
Io Vagabondo è un classico del repertorio dei Nomadi, composto dal paroliere Alberto Salerno assieme al bassista (e col...
Ti Lascio Una Parola (Goodbye)
Ti Lascio Una Parola (Goodbye) è la terza traccia di Una Storia Da Raccontare, album del 1998 dei Nomadi, uscita come p...
Crescerai
Crescerai è un brano interpretato dai Nomadi contenuto nell'album Tutto a posto pubblicato nel 1974. Quinto lavoro in s...
Un Pugno Di Sabbia
Un Pugno di Sabbia è un singolo inciso dai Nomadi nel 1970, poi inserito nell'album Mille e Una Sera del 1971. Nel 1970...

Lavora con noi

Musicista per video tutorial musicali Musicista per video tutorial musicali

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).