TAB DISPONIBILE

Stai cercando la tablatura per chitarra di "Impressioni di Settembre"?
Vai alla tablatura
Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Hai più di 30 anni? Scopri il Metodo di Chitarra per adulti

Impressioni di Settembre: Accordi

MIm7 RE Quante gocce di rugiada intorno a me LA MIm cerco il sole, ma non c'e` RE LA Dorme ancora la campagna, forse no, LAm SIm7 MIm e` sveglia, mi guarda, non so MIm7 RE Gia` l'odor di terra, odor di grano LA MIm RE sale adagio verso me, LA e la vita nel mio petto batte piano, LAm7 SIm7 MIm respiro la nebbia, penso a te MIm RE Quanto verde tutto intorno, e ancor piu` in la` LA MIm sembra quasi un mare d'erba, RE LA e leggero il mio pensiero vola e va LAm SIm7 MIm RE LA MIm ho quasi paura che si perda... MIm RE LA MIm MIm7 RE Un cavallo tende il collo verso il prato LA MIm RE resta fermo come me LA Faccio un passo, lui mi vede, e` gia` fuggito LAm7 SIm7 MIm respiro la nebbia, penso a te MIm RE LA No, cosa sono adesso non lo so, MIm sono un uomo, un uomo in cerca di se stesso RE No, cosa sono adesso non lo so, LA MIm sono solo, solo il suono del mio passo RE LA e intanto il sole tra la nebbia filtra gia` LAm SIm7 MIm RE LA MIm il giorno come sempre sara` MIm RE LA MIm
Hai più di 30 anni? Scopri il Metodo di Chitarra per adulti
 

Impressioni di Settembre: Video

Impressioni di Settembre è il primo singolo della Premiata Forneria Marconi, uscito nel 1971 ed inserito nel loro album Storia Di Un Minuto (interamente registrato in presa diretta). Le due versioni (singolo e album), sebbene uscite a distanza di giorni l'una dall'altra, sono differenti: la prima dura 4 minuti e 23, mentre la seconda 5:44. Da lì comunque ne sonostate registrate varie altre dal vivo, tutte incise in raccolte o edizioni live. In quanto vero e proprio classico della musica italiana, Impressioni Di Settembre è stata reincisa anche da Franco Battiato e Marlene Kuntz, mentre Francesco Renga l'ha più volte eseguita live, anche con la stessa PFM. La musica è stata composta da Franco Mussida e Mauro Pagani su testo di Mogol.

Articoli correlati

  • Dolcissima MariaDolcissima Maria SOL4 SOL Dolce Maria SOL4 SOL LA9 LA7/6 LA7 LAm7 RE dimentica i fiori dipinti dal tempo sopra il tuo vi---so SOL LAm7 SIm7 […]
  • La SpesaLa Spesa Intro: SI7+ MI7+ SI7+ Un'altra sera a casa a masticare noia e surgelati La tv vomita vacui colori, la luce dei pensieri è spenta MI7+ […]
  • Un Disco Italiano all’Anno: 2007Un Disco Italiano all’Anno: 2007 A Toys Orchestra - Technicolor Dreams E' il 2007 quando, finalmente, un'indie-pop di pregiata fattura si affaccia finalmente nel nostro bel paese. Gli A Toys Orchestra ci […]
  • Grazie a TuttiGrazie a Tutti Intro: MI4 MI DO#m7 LAadd9 LAm MI DO#m7 Ma chi l'avrebbe detto mai, LAadd9 com'è volato il tempo, […]
  • La Luce dell’EstLa Luce dell’Est Intro: FA7+/9 DO DO7+ La nebbia che respiro ormai DO6 DO si dirada perché davanti a me FA DO […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
33 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).