Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Il Cuore È uno Zingaro: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: MI SI7 MI SI7
MIm SI7 MIm Avevo una ferita in fondo al cuore, soffrivo, soffrivo SI7 MIm Le dissi non è niente ma mentivo, piangevo, piangevo LAm MIm Per te si è fatto tardi è già notte SI7 MI7 Non mi tenere lasciami giù LAm MIm Mi disse non guardarmi negli occhi SI7 MI E mi lasciò cantando così
MI SI7 "Che colpa ne ho se il cuore è uno zingaro e va FA#m7 SI7 MI Catene non ha, il cuore è uno zingaro e va MI6 FA# Finché troverà, il prato più verde che c'è LAm7 SOL#m7 Raccoglierà le stelle su di se SI11 MI SI11 E si fermerà chissà, e si fermerà"
MIm SI7 MIm MIm SI7 MIm L'ho vista un anno dopo l'altra sera, rideva, rideva SI7 MIm Mi strinse, lo sapeva che il mio cuore, batteva, batteva LAm MIm Mi disse stiamo insieme stasera SI7 MI7 Che voglia di rispondere sì LAm MIm Ma senza mai guardarla negli occhi SI7 MI Io la lasciai cantando così
MI SI7 "Che colpa ne ho se il cuore è uno zingaro e va FA#m7 SI7 MI Catene non ha, il cuore è uno zingaro e va MI6 FA# Finché troverà, il prato più verde che c'è LAm7 SOL#m7 Raccoglierà le stelle su di se SI11 MI SI11 E si fermerà chissà, e si fermerà" MI SI7 FA#m7 SI7 MI7+ MI MI6 FA# Finché troverà, il prato più verde che c'è LAm7 SOL#m7 Raccoglierà le stelle su di se SI11 MI SI11 MI E si fermerà chissà, e si fermerà chissà SI7/6 E si fermerà...
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autori: CLAUDIO MATTONE, FRANCESCO FRANCO MIGLIACCI
Copyright: LYRICS © UNIVERSAL MUSIC PUBLISHING GROUP
 

Il Cuore È uno Zingaro: Video

A causa di un errore nel codice di YouTube, il video potrebbe al momento non essere visualizzato correttamente. Si prega di riprovare più tardi

Il Cuore È uno Zingaro è un brano storico del tradizionale repertorio della "Canzone italiana", reinterpretato da Giuliano Palma e i suoi Bluebeaters, contenuto nell'album Combo pubblicato nel 2009. Si tratta del quarto lavoro in studio per l'artista milanese, disco che vuole omaggiare i grandi classici della musica leggera italiana ed internazionale. La canzone fu incisa da Nicola Di Bari e scritta da Claudio Mattone: brano che vinse il Festival di Sanremo 1971.

Articoli correlati

  • Come IeriCome Ieri MI Marracash Il favoloso Giuliano Palma Ahah... stilosi come ieri MI7+ FA#m7 MI7+ FA#m7 MI FA#m7 Cambia il tempo come le […]
  • SempliceSemplice Intro: DO7+ LAm7 REm7 SOL7 DO7+ LAm7 REm7 SOL7 DO LAm REm7 Semplice SOL7 DO LAm7 REm7 Come è quando bello ridere […]
  • DomaniDomani DOm7 FA7 Domani SIb SOLm7 Potrai andar dove vuoi MIb7+ FA7 Ma per stasera rimani SIb7+ Vicino a me DOm7 FA7 SIb […]
  • Un Grande SoleUn Grande Sole Intro: SIm7 MI LA LA7 RE7 SIm7 MI LA LA7 RE7 SIm7 MI LA C'è soltanto un grande sole RE A scaldare noi SIm7 […]
  • A un Passo dalla LunaA un Passo dalla Luna Intro: SOLm MIb SIb FA SOLm MIb Guardo il cielo e proprio lì una stella cade SIb FA Tu che […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).