Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Gimondi e il Cannibale: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: REm FA6 DOadd9 SOL REm FA6 DOadd9 REm FA DO SOL REm FA6 DOadd9 REm La gola che chiede da bere LAm7 C'è un'altra salita da fare SIb SOLm LA LA/DO# Per me, che sono fuggito subito REm Rapporti che devo cambiare LAm7 Lo stomaco dentro al giornale SIb SOLm LA Per me, e devo restare lucido LA4 LA SIb E quanta strada che verrà DO FA LA Ma non mi avrai, io non mi staccherò SIb DO SOL Guarda la tua ruota e io ci sarò REm FA6 DOadd9 SOL Cento e più chilometri alle spalle e cento da fare REm FA6 DOadd9 SOL Di sicuro non arriva più qualcuno dei miei REm FA6 DOadd9 Tutta quella gente che ti grida, non ti fermare SOL SIb E tu che mi vuoi lasciare FA DO LA Non ci provare non mi stancherò REm FA6 DOadd9 SOL Scivolano case tra persone fuori a guardare REm FA6 DOadd9 SOL Ci sarà riparo al vento lungo questo pavè REm FA6 DOadd9 Ci sarà la polvere che nel respiro mi sale SOL SIb Ma non mi potrò voltare FA DO LA Non mi chiamare non risponderò REm FA6 DOadd9 SOL REm FA6 DOadd9 REm Ancora più solo di prima LAm7 C'è già il cannibale in cima SIb SOLm LA LA7/DO# Ed io che devo volare a prenderlo REm Sudore di gente dispersa LAm7 Di maglia di lingua diversa SIb SOLm LA Ma io, il cuore io voglio spenderlo SIb E quanto tempo passerà DO FA LA In mezzo a noi, ancora non lo so SIb DO SOL Dietro alla tua ruota io ci sarò REm FA6 DOadd9 SOL Cento e più chilometri alle spalle e cento da fare REm FA6 DOadd9 SOL Di sicuro non ci sarà più qualcuno con noi REm FA6 DOadd9 Devi dare tutto prima che ti faccia passare SOL SIb Io non mi lascio andare FA DO LA Non ci pensare non mi staccherò REm FA6 DOadd9 SOL Scivolano vite e due destini persi nel sole REm FA6 DOadd9 SOL L'orologio prende il tempo e il tempo batte per noi REm FA6 DOadd9 Non c'è più chi perde o vince quando il tempo non vuole SOL SIb FA Quando la strada sale non ti voltare DO LA Sai che ci sarò REm FA DO SOL REm FA DOadd9
MIm SOL6 REadd9 LA Cento e più chilometri alle spalle e cento da fare MIm SOL6 REadd9 LA L'orologio prende il tempo e il tempo batte per noi MIm SOL6 REadd9 Non c'è più chi perde o vince quando il tempo non vuole LA DO Quando la strada sale SOL Non ti voltare RE SI Sai che ci sarò MIm SOL RE LA MIm SOL RE LA MIm SOL RE LA MIm SOL RE
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autore: RUGGERI ENRICO
Copyright: Lyrics © ANYWAY MUSIC SRL, WARNER CHAPPELL MUSIC ITALIANA S.R.L.
 

Gimondi e il Cannibale: Video

Gimondi e il Cannibale è un brano scritto e interpretato da Enrico Ruggeri, contenuto nell'album L'uomo che vola pubblicato nel 2000. Quattordicesimo lavoro in studio da solista per il cantautore milanese, rappresenta il culmine artistico della sua ricerca nello stile progressive. La canzone fu scelta dalla RAI per essere la sigla dell'83° Giro d'Italia. Una ballata pop-rock introdotta da un arpeggio di chitarra elettrica che sorregge anche il ritornello... buon divertimento!

Articoli correlati

  • Non Piango PiùNon Piango Più Intro: SOL SOLm RE FA#/DO# SIm MIm LA7/4 LA7 RE FA#7 SIm MIm LA SIm MIm Ora devo vivere da solo, senza te LA […]
  • Il Primo Amore Non Si Scorda MaiIl Primo Amore Non Si Scorda Mai MIm È passato il tempo, ci ha scavato dentro SI7 La vita che ci ha trasformato MIm Il mondo è cambiato da allora RE SOL RE Ma ricordo […]
  • Ti AvròTi Avrò MIm SI7 Hai mai seguito il volo MIm di un falco o di un gabbiano, SI7 traiettorie ardite […]
  • La Notte delle FateLa Notte delle Fate Intro: DO DO7 DO6 DO DO7 DO6 DO Mary è nuovamente sola E senza dire una parola MI Esce con la faccia incontro al […]
  • Nessuno Tocchi CainoNessuno Tocchi Caino Intro: FA#7/4 MI SI DO#m MI FA#4 FA# SI FA# Io sono l'uomo che non volevi, MI SI sono più di tutto […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).