Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Tu Sei l’Unica Donna per Me: Accordi

Intro: DO REm FA DO DO REm FA DO DO Dammi il tuo amore REm non chiedermi niente SOL DO dimmi che hai bisogno di me DO Tu sei sempre mia REm anche quando vado via SOL DO tu sei l'unica donna per me DO REm Quando il sole del mattino ci sveglia SOL DO tu non vuoi lasciarmi andare via MIm7 il tempo passa in fretta LAm quando siamo insieme noi SOL è triste aprire quella porta MI7 io resterò se vuoi, io resterò se vuoi DO Dammi il tuo amore REm non chiedermi niente SOL DO dimmi che hai bisogno di me DO Tu sei sempre mia REm anche quando vado via SOL DO tu sei l'unica donna per me Strum. DO REm FA DO DO REm FA DO DO REm Quando il sole del mattino ci sveglia SOL DO tu non vuoi lasciarmi andare via MIm7 il tempo passa in fretta LAm quando siamo insieme noi SOL è triste aprire quella porta MI7 io resterò se vuoi, io resterò se vuoi DO Sei proprio tu REm DO l'unica donna per me REm il resto non conta DO se io sono con te REm non voglio andar via RE7 se ti perdo non ho SOL più nessuna ragione SOL7 per vivere DO Dammi il tuo amore REm non chiedermi niente SOL DO dimmi che hai bisogno di me DO Tu sei sempre mia REm anche quando vado via SOL DO tu sei l'unica donna per me DO Dammi il tuo amore REm non chiedermi niente SOL DO dimmi che hai bisogno di me DO Tu sei sempre mia REm anche quando vado via SOL DO tu sei l'unica donna per me SOL7 DO REm Tu sei, tu sei SOL7 DO ah sì, tu sei l'unica donna per me DO REm Tu sei, tu sei SOL7 DO ah sì, tu sei l'unica donna per me
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
 

Tu Sei l’Unica Donna per Me: Video

Tu Sei l'Unica Donna per Me è un successo di Alan Sorrenti del 1979, inciso con l'album L.A. & N. Y. Con essa lo stesso anno vinse il Festivalbar, il pezzo fu inciso anche in inglese e risultò poi il più venduto del 1979. Gli arrangiamenti furono curati dal celebre compositore americano Jay Graydon.

Articoli correlati

  • Figli Delle StelleFigli Delle Stelle Intro: FA7+ DO7+ FA7+ DO7+ FA7+ DO7+ FA7+ DO7+ FA7+ Come due stelle noi DO7+ soli nella notte noi ci […]
  • Vorrei IncontrartiVorrei Incontrarti Intro: LAm RE MIm DO LAm RE MIm DO LAm Vorrei incontrarti fuori i cancelli di una fabbrica, RE […]
  • Non So Che DareiNon So Che Darei Intro: LA DO#m7 SIm7 MI SOL6 LA LA DO#m7 Se ti perdo non so che farei SIm7 RE Ricordero sempre ogni […]
  • Ricomincia CosìRicomincia Così Intro: DO MIm FA SOL DO MIm FA SOL DO MIm FA SOL Vedo nei tuoi occhi che hai dato tutto ormai, DO […]
  • Dolore e ForzaDolore e Forza Intro: SIm FA#m DO#7 FA#m SIm Spaccami amore mio FA#m non merito quel volo che hai dentro tu DO#7 […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
33 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).