Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

New York: Accordi

Intro: SOL MIm SIm DO SOL Giro male la testa da una parte all'altra MIm Conto le stelle della bandiera americana SIm come la tua gonna DO come la tua gomma SOL si muovono gli eserciti, qui c'è voglia di scappare MIm per trovare un po' di pace dove bisogna andare SIm mi ricordi l'alba vera DO mi ricordi l'alba vera SIm DO Sarà un altro giorno passato nel letto LAm7 DOm con la bottiglia dell'acqua affianco e il telefono stretto SOL SIm E questo sole da New York MIm mi sveglia nel mattino ma non sei qui vicino DOadd9 eh no SOL SIm e vorrei dormire ancora un po' MIm mentre volano le foglie di questo autunno DOm che il vento poi le porta fino a Saturno SOL dove sei tu SIm DO oh dove sei tu SOL Comincio la battaglia con la mente e con il corpo MIm ma faccio la canaglia e prendo la chitarra SIm che mi porta fino a cena DO che mi porta fino a casa SIm DO Sarà un altro giorno passato nel letto LAm7 DOm con la bottiglia dell'acqua affianco e il telefono stretto SOL SIm E questo sole da New York MIm mi sveglia nel mattino ma non sei qui vicino DOadd9 eh no SOL SIm e vorrei dormire ancora un po' MIm mentre volano le foglie di questo autunno DOm che il vento poi le porta fino a Saturno SOL dove sei tu SIm oh dove sei tu MIm DOadd9 oh dove sei tu SIm DO Il profumo delle Wilson da tennis nuove delle Superga al mare SIm delle docce all'aperto a Fregene DO7+ di Simone e Cristina che si vogliono bene SOL SIm E questo sole da New York MIm mi sveglia nel mattino ma non sei qui vicino DO eh no SOL SIm e vorrei dormire ancora un po' MIm mentre volano le foglie di questo autunno DOm che il vento poi le porta fino a Saturno SOL dove sei tu MIm oh dove sei tu SIm DO oh dove sei tu SOL MIm RE DO dove sei tu
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
 

New York: Video

New York è un brano inciso dai Thegiornalisti contenuto nell'album Love pubblicato nel 2018. Quinto lavoro in studio per la band romana ha all'appello tre singoli estratti da esso. La canzone è appunto il terzo dei tre singoli ed è scritta da Tommaso Paradiso, voce e front-man del gruppo. Musicalmente lo stile è inconfondibile, ballata pop in formato cantautorale, sound prettamente elettronico.

Articoli correlati

  • Il Tuo Maglione MioIl Tuo Maglione Mio Il Tuo Maglione Mio è un brano scritto e interpretato dal trio Thegiornalisti contenuto nell'album Completamente Sold out pubblicato nel 2016. Disco che riscuote un buon […]
  • L’Ultimo Giorno della TerraL’Ultimo Giorno della Terra Intro: MI SOL#m LAadd9 SI DO#m7 MI SOL#m Non c'è da capire niente LA Devi solo calmarti […]
  • Questa Nostra Stupida Canzone d’AmoreQuesta Nostra Stupida Canzone d’Amore Intro: LAm7/9 FAadd9 DO SOL/SI LAm7 se domani tu per caso sparissi FAadd9 DO e io non sapessi più con chi parlare […]
  • Vieni e Cambiami la VitaVieni e Cambiami la Vita Intro: DO LAm SOL FA DO SOL DO LAm SOL FA DO SOL DO LAm Qui c'è bisogno di una donna SOL […]
  • PromiscuitàPromiscuità Promiscuità è un brano del trio Thegiornalisti contenuto nell'album Fuoricampo pubblicato nel 2014. Scritto da Tommaso Paradiso, componente della band, si presenta come una […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
33 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).