Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

A Cosa Servono le Mani: Accordi

Intro: FA#m7/9 SI11 MI7+ LA7+ RE7+ SOL#7/4 SOL#7 DO#7 FA#m7 SI11 MI7+ Mani belle, mani addio LA7+ RE7+ adagio un pò con brio SOL#7/4 SOL#7 DO# DO#7 FA#m7 la vita riprende dal fondo e con domani SI11 MI7+ le mani dovrò usarle anch'io LA7+ RE7+ su questa roccia che è il tuo addio SOL#7/4 SOL#7 DO# DO#7 e in uno scaffale del tempo cercare
LA MI LA MI LA MI Mani per la noia di quando piove FA#m DO#m7 FA#m DO#m FA#m DO#m Mani per la gioia che si rimuove SIm FA#m7 SIm FA#m7 SIm FA#m7 Mani per la naja di attendere SIm FA#m7 SIm FA#m7 SIm che un'altra mano appaia A cosa servono le LA MI LA MI LA mani non saprei MI FA#m DO#m FA#m DO#m FA#m suonavo il pianoforte su di lei DO#m SIm FA#m7 SIm FA#m7 SIm credevo fosse un'arte e adesso che DO#m7 FA#m DO#m FA#m DO#m FA#m ne faccio delle mani se lei non c'è DO#m FA#m Non c'è, non c'è
DO4 DO DO4 DO ecco SOL DO/SOL SOL a cosa servono le mani REm LA7/DO# per caso le ho sgranchite e già le rimuovo un pò SIbm6+ FA due farfalle di nuovo ho SOL#dim LAm MI/SOL# SIb FA SIb voglio uscire stasera che sia primavera o no.. FA SIb E voglio averne a piene
LAm7 RE7 SOL7+ mani di noci da schiacciar così DO7+ FA7+ SI7/4 SI7 di luce da inondare qui il contro veleno MI7/4 MI7 LAm7 dei funghi dell'umiliazione RE7 SOL7+ dell'unghie nelle tue sottane DO7+ FA7+ per me tu eri l'acqua, il pane SI7/4 SI7 MI7 il sangue, le vene mi servono buone
DO SOL DO SOL DO Mani non le tue, SOL LAm MIm7 LAm MIm7 LAm da quattro sono diventate due MIm7 REm LAm7 REm LAm7 REm e stanno sempre in tasca chiuse a pugno LAm MIm7 LAm MIm ferite dallo specchio del mio bagno LAm DO SOL DO SOL DO eh, vorrei strappare marijuana dalla terra SOL LAm MIm7 LAm MIm7 LAm vorrei la pace e poi vorrei la guerra MIm7 REm LAm7 REm LAm7 REm ma è vero non possiamo star lontani LAm MIm7 LAm MIm7 LAm in fondo voglio ancora le tue mani MIm7 DO4 DO DO4 DO È inu--tile che chiami SOL DO/SOL SOL a cosa servono le mani REm LA7/DO# per caso le ho sgranchite e già le rimuovo un pò SIbm6+ FA due farfalle di nuovo ho SOL#dim LAm MI/SOL# SIb FA SIb voglio uscire stasera che sia primavera o no.. FA DO SOL DO SOL DO E vai col tango delle mani amico mio, ah ah SOL LAm MIm7 LAm MIm7 LAm appoggia il tuo violino sul leggio MIm7 REm LAm7 REm LAm7 REm del tuo tumore sa tutta l'orchestra LAm MIm7 LAm MIm7 dirigi per il tempo che ti resta LAm A che, a chi, a cosa servono DO SOL DO SOL DO le mani adesso so SOL LAm MIm7 LAm MIm7 LAm a far le corna dire si o no, oh MIm7 REm LAm7 REm LAm7 REm a pizzicare un dolce, un culo pieno LAm MIm7 LAm MIm7 a dare un fiore, a dire io ti amo LAm DO SOL DO SOL DO A che, a chi, a cosa servono le mani se non puoi SOL LAm MIm7 LAm MIm7 LAm congiungerle e pregare senza un Dio MIm7 REm LAm7 REm LAm7 REm ci puoi contare quattro cinque sei LAm MIm7 LAm MIm7 e modellare un'altra uguale a lei LAm DO SOL DO SOL DO A che, a chi, a cosa servono le mani bimbo mio SOL LAm MIm7 LAm MIm7 LAm ti spiego anche se son bambino anch'io MIm7 REm LAm7 REm LAm7 REm le mani sono il mondo l'uni--verso LAm MIm7 LAm MIm7 LAm il tempo ritrovato il tempo perso...
 
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

A Cosa Servono le Mani: Video

A Cosa Servono le Mani è un brano scritto e interpretato da Umberto Tozzi, contenuto nell'album Tozzi pubblicato nel 1980. Quinto lavoro in studio per il cantautore torinese, il disco è famoso per essere reintitolato "Poste '80"... grazie alla foto di copertina dove lo ritrae dentro un francobollo. La canzone è la seconda del lato A ed è scritta con la collaborazione di Giancarlo Bigazzi; una ballata pop in stile cantautorale, ottima per la chitarra!

Articoli correlati

  • Io CammineròIo Camminerò SOL La mia donna la sua allegria che mi riscalderà con il fuoco di un'idea SOL RE SI7 uomo solo uomo a […]
  • Come una DanzaCome una Danza Intro: MIm7 DOadd9 SOL RE SOL Quanto tempo tra le dita DO/MI Ti ho cercato con un'app SOL Mi scrivi come stai […]
  • TuTu Tu è un brano scritto e interpretato da Umberto Tozzi contenuto nell'album omonimo pubblicato nel 1978. LP molto fortunato per il cantautore torinese, frutto di una scommessa […]
  • Dimentica DimenticaDimentica Dimentica FA7+ MI La luce del mattino SOL RE e grida di operai FA DO sul dito un maggiolino FA MIm è primavera ormai DO […]
  • Gli InnamoratiGli Innamorati Intro: FA REm SIbadd9 DO4 DO FA REm Nelle terrazze d'estate al blu SIbadd9 DO4 DO bevendo notte e felicità SOLm […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
33 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).