Stella Stai è un brano scritto e interpretato da Umberto Tozzi contenuto nell’album Tozzi pubblicato nel 1980. Disco che segna un’importante crescita artistica del cantautore torinese, che dimostra al grande pubblico di saper scrivere canzoni più profonde, avvicinandosi allo stile cantautorale, senza tralasciare qualche brano estivo, più orecchiabile. La canzone è una di quelle, diventata negli anni uno dei grandi successi della musica pop/dance anni’80.

Testo e Accordi.

Umberto Tozzi Stella Stai Accordi per Chitarra Chords Testo

Intro: SI MI FA# SI MI FA# SI MI FA# SI MI FA# SI SI FA# Stai stella stai su di me, questa notte come se MI SI fosse lei, fosse Dio, fosse quello che ero io FA# Polaroid stella stai dolce vento di foulard visto mai, visto mai MI FA# MI SI che mi sospiri di più, che mi sospiri di blu FA# Stai stella stai come lei meno donna e un po' gay MI SI chi lo sa tanto sei la mia stella stella stai FA# corpo a forma di esse, dolce piede sul mio gas, quando vo, quando sto, MI FA# MI SI per sospirarti di più per sospirarti di blu Sì sì sì sì sì sì FA# stai stella stai finchè c'è nei suoi occhi un S.O.S. MI SI chi mi dà brividi tipo quando al sole stai, FA# e la vuoi e ti vuoi e non dormiresti mai, stella stai stella tu, MI FA# per sospirarti di più, eh eh MI SI per sospirarti di blu, stai, stai, stai, stai, stai SOL#m Colorando il cielo del sud FA# MI chi viene fuori sei tu, sei tu, SI colorando un figlio si può LA#m7 RE# MI dargli i tuoi occhi se no, se no, FA# che torno a fare a questa porta, MI RE# SOL#m voglio tenerti fra le mie FA# braccia, altrimenti torno a lei, lo sai, SI per questo stella stai scivola, scivola, scivola, scivola, scivola, MI scivola, scivola, scivola, scivola, scivola, SI scivola, scivola, scivola, scivola, scivola, MI SI scivola, scivola, scivola, scivola, scivola, SI FA# Eh ciao Canada te ne vai in bicicletta che non sa MI SI darmi altro che guai ma ho bisogno anche di te FA# stella stai su di me, questa notte su di me stella stai stella tu MI FA# per sospirarti di più eh eh MI SI per sospirarti di blu, Sì sì sì sì sì sì sì FA# stai stella stai finchè c'è nei suoi occhi un S.O.S. MI SI chi mi dà brividi tipo quando al sole stai, FA# e la vuoi e ti vuoi e non dormiresti mai, stella stai stella tu, MI FA# per sospirarti di più, eh eh MI SI per sospirarti di blu, stai, stai, stai, stai, stai SOL#m Colorando il cielo del sud FA# MI chi viene fuori sei tu, sei tu, SI colorando un figlio si può LA#m7 RE# MI dargli i tuoi occhi se no, se no, FA# che torno a fare a questa porta, MI RE# SOL#m voglio tenerti fra le mie FA# braccia, altrimenti torno a lei, lo sai, SI per questo stella stai scivola, scivola, scivola, scivola, scivola, MI scivola, scivola, scivola, scivola, scivola, SI scivola, scivola, scivola, scivola, scivola, MI scivola, scivola, scivola, scivola, scivola, SI Per sospirarti di più stai, stai, stai MI FA# SI Per sospirarti di più stai, stai, stai MI FA# SI Per sospirarti di più stai, stai, stai MI FA# SI Per sospirarti di più stai, stai, stai ...

Articoli correlati

  • Io CammineròIo Camminerò Io Camminerò è un brano scritto e interpretato da Umberto Tozzi contenuto nell'album Donna amante mia pubblicato nel 1976. Disco d'esordio per il cantautore torinese, fino ad […]
  • Gli InnamoratiGli Innamorati Gli Innamorati è un brano scritto e interpretato da Umberto Tozzi, contenuto nell'album Gli altri siamo noi pubblicato nel 1991. Decimo lavoro in studio per il cantautore […]
  • Notte RosaNotte Rosa Notte Rosa è un brano scritto e interpretato da Umberto Tozzi, contenuto nell'album omonimo pubblicato nel 1981. Settimo lavoro per il cantautore torinese, rscuote un ottimo […]
  • Qualcosa QualcunoQualcosa Qualcuno Qualcosa Qualcuno è un brano scritto e interpretato da Umberto Tozzi, contenuto nel'album Gloria pubblicato nel 1979. Quarto lavoro per l'artista torinese riscuote grandissimo […]
  • Si Può Dare di PiùSi Può Dare di Più Si Può Dare di Più è una canzone scritta da Umberto Tozzi assieme a Raf e Giancarlo Bigazzi, ma poi cantata e presentata al Fesival di Sanremo con Gianni Morandi ed Enrico […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, chitarrista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO.
Umberto Tozzi