Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Basta Poco: Accordi

Chitarra solista: Impara a suonare gli Assoli di Chitarra
Intro: MI LA MI LA MI LA MI LA MI LA Gli occhi dei bambini sono foglie di cortile MI LA Che vengono fuori quando è aprile MI LA È la primavera che in ogni uomo vive MI LA Sempre verso nuove prospettive MI LA Basta poco per sorridere un po' MI LA DO#m Basta poco una fiaba, una immagine, un gioco FA#m7 DO#m Per sorridere un po' basta poco LA SI MI LA Basta po--co MI LA Gli occhi dei bambini sono pronti per partire MI LA Verso nuovi mondi da scoprire MI LA Via lontano dove i sogni sono più vicini MI LA Dove arrivano solo i bambini MI LA Basta poco per sognare un po' MI LA DO#m Basta poco una storia, un pallone e anche un fuoco FA#m7 DO#m Per sognare un po' basta poco LA SI Basta po--co LA FA#m SI LA FA#m SI LA FA#m SI Gli occhi dei bambini sono gli occhi del futuro LA FA#m SI Semi di un frutto non maturo LA FA#m SI Occhi di ciliegia indirizzati sempre avanti LA FA#m SI Ricercando mondi un po' più grandi MI Basta poco LA MI Semina amore e raccogli un uomo LA DO#m Perché l'amore è universale FA#m7 DO#m Un linguaggio che non ha parole LA SI MI LA Basta po--co MI LA Gli occhi dei bambini sanno raccontare storie MI LA Di terre lontane senza nome MI LA Occhi che hanno visto la miseria della vita MI LA Ne portano il peso tra le dita
FA# Basta poco SI FA# È l'amore il linguaggio che invoco SI RE#m Perché salvi il futuro dell'uomo SOL#m7 RE#m Perché possa arrivare lontano SI DO# Basta po--co FA# SI FA# SI Poco, poco... FA# SI FA# SI
Chitarra solista: Impara a suonare gli Assoli di Chitarra

Credits

Autori: MARIO BRUNO LAVEZZI, ORNELLA VANONI, LORENZO VIZZINI BISACCIA
Copyright: © peermusic publishing
 

Basta Poco: Video

Basta Poco è un brano interpretato e inciso da Ornella Vanoni, contenuto nell'album Meticci (Io mi fermo qui) pubblicato nel 2013. Ottavo lavoro in studio del nuovo millennio per l'artista di Milano, conferma l'importante collaborazione con Mario lavezzi e ne inizia di nuove, come quella con il siciliano Lorenzo Vizzini. La canzone, traccia d'apertura del disco, è scritta infatti da questi due artisti, mentre alla stesura del testo collabora anche Ornella; una vivace ballata che mischia il pop, il rock e le percussioni "afro".

Articoli correlati

 Ornella Vanoni: Vedi tutte le canzoni
Dettagli
Dettagli è un brano interpretato dalla grande voce di Ornella Vanoni contenuto nell'album omonimo pubblicato nel 1973 d...
Senza Fine
Senza Fine è un brano cantato da Ornella Vanoni contenuto nell'album Ornella Vanoni pubblicato nel 1961. Canzone scritt...
Una Ragione di Più
Una Ragione di Più è un brano interpretato e portato al successo da Ornella Vanoni, contenuto nell'album Appuntamento ...
Domani È un Altro Giorno
Domani È un Altro Giorno è un brano interpretato da Ornella Vanoni contenuto nell'album Un gioco senza età pubblicato...
Io Che Amo Solo Te
Io Che Amo Solo Te è un brano celebre, colonna portante della "Canzone italiana", reinterpretato magistralmente da Orne...

Lavora con noi

Musicista per video tutorial musicali Musicista per video tutorial musicali

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).