Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Ma Che Bella Giornata di Sole: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: DO LAm7 SOL LAm FA RE9/FA# FA/SOL SOL7 DOadd9 FA6 Ma che bella giornata di sole SOL FA DO SOL/SI LAm7 Quanta gente per le strade nuove FA7+ Quanti treni alla stazione SOL FAadd9/LA SOL7 DOadd9 Ma per tornare a casa FA6 SOL E la chiamano Liberazione FA DO SOL/SI LAm7 Questa giornata senza morti FA7+ Questo profumo di limoni SOL FAadd9/LA SOL Dalle finestre aperte FA SOL/FA SOL/SI DO E mio padre vivrà SOL/SI LAm MIm7 FA7+ Solo il sogno di questa terra SOL Perché quello che ha LAm FA È ancora guerra, oh... SOL/SI DO E mia madre amerà SOL/SI LAm MIm7 FA Questo sogno di prigioniero SOL Perché quello che avrà LAm LA È il mondo intero, oh
RE RE/FA# SOL MIm LA È una barca che naviga LA/SOL SOL/RE RE LA/DO# SIm Sulle onde del ma-----re LA SOL Questo giorno di libertà LA Tu non lasciarlo andare SOL SOL/SI LA/DO# RE Questa terra sarà LA/DO# SIm SOL Oggi e sempre nelle tue mani MIm LA Questo mondo vivrà FA#7/LA# SIm SI Nelle tue mani, oh, oh...
MI LA/MI SI/RE# LA MI SI/RE# DO#m SI LA SI SI/LA SOL#m SOL SOL/SI
DO DO/MI FA REm SOL Ma che bella giornata di sole SOL/FA FA/DO DO SOL/SI LAm Questa giornata senza morti DO/SOL FA Questo profumo di limoni DO/SOL SOL DO Giù nelle stra-------de FA SOL/FA SOL/SI DO SOL/SI LAm MIm7 FA7+ SOL LAm
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autore: VENDITTI ANTONELLO
Copyright: © STUKAS EDIZIONI MUSICALI S.R.L.
 

Ma Che Bella Giornata di Sole: Video

Ma Che Bella Giornata di Sole è un brano scritto e interpretato da Antonello Venditti, contenuto nell'album In questo mondo di ladri pubblicato nel 1988. Dodicesimo disco di inediti per il cantautore romano, si rivelerà uno dei suoi lavori più riusciti dal punto di vista commerciale con oltre un milione di copie vendute. La canzone è il brano di chiusura dell'album, un'intensa ballata dal gusto melodico piena di speranza nel domani; quando il sole rischiara le tanti notti della vita... un po' come la fine di una guerra.

Articoli correlati

 Antonello Venditti: Vedi tutte le canzoni
Roma Capoccia
Roma Capoccia è un brano di Theorius Campus, album inciso nel 1972 da Antonello Venditti e Francesco De Gregori. Fu ins...
Sara
Sara è un brano scritto e interpretato da Antonello Venditti contenuto nell'album Sotto il segno dei pesci pubblicato n...
Ricordati di Me
Ricordati di Me è un brano scritto e interpretato da Antonello Venditti contenuto nell'album In questo mondo di ladri p...
Grazie Roma
Grazie Roma è un brano scritto e interpretato da Antonello Venditti contenuto nell'album Circo Massimo pubblicato nel 1...
Sotto il Segno dei Pesci
Sotto il Segno dei Pesci è un brano scritto e interpretato da Antonello Venditti, contenuto nell'album omonimo pubblica...

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).