Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video-Corso per Imparare a Suonare la Chitarra da Zero. Clicca qui.

Piero E Cinzia: Accordi

Intro: DO SOL LAm FA DO SOL LAm FA DO SOL LAm FA DO SOL LAm FA DO SOL LAm FA Cinzia cantava le sue canzoni DO SOL LAm FA E si scriveva i testi sul diario per sentirli veri DO SOL LAm FA E prorpio nell'ora di religione DO SOL LAm FA Quando tutto il mondo sembra buono anche il professore DO SOL LAm FA E lo stadio era pieno DO SOL LAm FA Cinzia ha il suo veleno DO SOL LAm FA E lo stadio era pieno DO SOL LAm FA Cinzia ha il suo veleno DO SOL LAm FA Piero suonava solo la musica reggae DO SOL LAm FA E i suoi capelli erano serpenti neri di medusa molli DO SOL LAm FA Sposati di fretta e con figlio in arrivo DO SOL LAm FA Un figlio nuovo di zecca da crescere bene DO SOL LAm FA Partirono insieme destinazione San Siro DO SOL LAm FA Con tutto quello che avevano in tasca un idirizzo sicuro DO SOL LAm FA E lo stadio era pieno DO SOL LAm FA Cinzia ha il suo veleno DO SOL LAm FA E lo stadio era pieno DO SOL LAm FA Cinzia ha il suo veleno DO SOL LAm FA E si che Milano quel giorno era Jamaica DO SOL Con quelle palme immense sulle strade vuote LAm FA e 41 all'ombra DO SOL LAm FA E quando gli idranti spararono sul cielo DO SOL Qualcuno disse: "guarda verso il palco LAm FA c'è l'arcobaleno" DO SOL LAm FA E venne la notte da centomila fiammelle DO SOL LAm FA La musica correva come un filo su tutta la mia pelle DO SOL LAm FA E lo stadio era pieno DO SOL LAm FA Cinzia ha il suo veleno DO SOL LAm FA E lo stadio era pieno DO SOL LAm FA Cinzia ha il suo veleno DO SOL LAm FA Dai Cinzia torna a casa DO SOL LAm FA Dai Cinzia torna a casa DO SOL LAm FA Dai Cinzia torna a casa DO SOL LAm FA Dai Cinzia torna a casa...
Video-Corso per Imparare a Suonare la Chitarra da Zero. Clicca qui.

Piero E Cinzia: Video

Piero E Cinzia è un brano scritto e interpretato da Antonello Venditti, contenuto nell'album Cuore pubblicato nel 1984. Nono lavoro in studio per il cantautore romano, riscuote ottimo successo di pubblico aggiudicandosi il disco di platino e sfornando molte hit che diventeranno nel tempo veri cavalli di battaglia. La canzone racconta un fatto accaduto all'artista, durante un concerto di Bob Marley un suo amico fu lasciato dalla moglie che se ne andò senza dire niente.

Articoli correlati

  • GiuliaGiulia Intro: FA SOL LAm FA SOL LAm FA SOL LAm FA SOL FA FA SOL Giulia gli occhiali sul naso […]
  • SaraSara Intro: DO REm7 SOL DO REm7 SOL DO REm7 SOL Sara, svegliati è primavera DO REm7 SOL Sara, […]
  • Cosa Avevi in menteCosa Avevi in mente Intro: RE LA SIm SOL RE Cosa avevi in mente FA#m quando ti sei ripresa tutti i tuoi giocattoli RE e ti sei tolta […]
  • IndimenticabileIndimenticabile Intro: SI LA MI SI LA MI SI MI/SOL# FA# SI Perché indimenticabile ancora sei per me […]
  • Compagno di ScuolaCompagno di Scuola Intro: DO FA DO FA DO FA DO FA Davanti alla scuola tanta gente DO FA otto e venti, prima […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
33 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).
Antonello Venditti