Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Hai più di 29 anni? Scopri il Metodo di Chitarra per adulti

Caduto dalle Stelle: Accordi

Intro: MIm LAm MIm LAm MIm LAm MIm LAm7/9 MIm LAm È la tentazione di un'eterna novità MIm LAm È lasciare che la cura sia la musica SIm7 LAm7 La vita è così lunga da passare SIm7 LAm7 Ma troppo breve per disperderla MIm LAm E ho la sensazione di una nuova libertà MIm LAm È pensare che il corpo guida l'anima SIm7 LAm7 La notte sta planando con dolcezza SIm7 LAm7 La cassa batte come il cuore e fa MIm LAm7 SIm Ballare, ballare, ballare MIm LAm7 Ballare, ballare, ballare SIm7 LAm Tu sei un sole che illumina la notte SIm7 LAm Ed io un uomo caduto dalle stelle MIm LAm SIm MIm LAm SIm Caduto dalle stelle MIm LAm L'espressione più spontanea di vitalità MIm LAm Dal cielo chissà come è arrivata fino a qua SIm7 LAm7 In principio è stato il movimento SIm7 LAm7 L'istinto che ci muove e che ci fa MIm LAm7 SIm Ballare, ballare, ballare MIm LAm7 Ballare, ballare, ballare SIm7 LAm Tu sei un sole che illumina la notte SIm7 LAm Ed io un uomo caduto dalle stelle MIm Caduto dalle stelle MIm LAm7 SIm Ballare, ballare, ballare MIm LAm7 Ballare, ballare, ballare SIm7 LAm Tu sei un sole che illumina la notte SIm7 LAm Ed io un uomo caduto dalle stelle MIm Caduto dalle stelle
Hai più di 29 anni? Scopri il Metodo di Chitarra per adulti

Caduto dalle Stelle: Video

Caduto dalle Stelle è un brano scritto e interpretato da Mario Venuti contenuto nell'album Motore di vita pubblicato il 7 aprile 2017. Decimo lacoro in studio per il cantautore siciliano conferma le doti autore e musicista di ottimo livello. La canzone, scritta con la collaborazione di Kaballà, pseudonimo di Giuseppe Rinaldi, è una ballata pop dal ritmo incalzante ed energico. L'arrangiamento è moderno, con molto uso dell'elettronica, quasi dance per ballare in discoteca.

Articoli correlati

  • È Stato un AttimoÈ Stato un Attimo LAm FA7+ C'è stato un momento in cui REm7 SOL7/6 Mi è sembrato capirci qualcosa LAm FA7+ […]
  • Mai Come IeriMai Come Ieri Intro: FAadd9 SOL7/4 LAm7 SOL FAadd9 Perché essere felici SOL4 per una vita intera LAm7 SOL4 SOL […]
  • VeramenteVeramente Intro: FA#m7/4 MI DO#m7 SI4 FA#m7/4 MI Sembrava impossibile potesse capitarmi DO#m7 SI4 e invece mi e' successo […]
  • FortunaFortuna Intro: SOLadd9 FA#7/6 FA#7 SIm7 SIm6+ MIm7 FA#7 LA7/5+ SIm7/4 DO#m7/5- FA#7 SIm7 FA#m7 Nato danzando sul naso del […]
  • A Ferro E FuocoA Ferro E Fuoco Intro: LAb MIbm7 LAb MIbm7 […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
33 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).
Mario Venuti