Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Lasciati Amare: Accordi

Intro: RE FA#m/DO# SIm SOL7+ SOL RE FA#m/DO# Quando vieni a trovarmi tu SIm SOL7+ SOL io non metto musica, basti tu RE FA#m/DO# SIm devo ascoltarti bene, con tutta l’attenzione SOL7+ FA#m MIm7 FA#m7 LA7/4 LA7 e il tem----po che merita una bella sinfonia RE FA#m/DO# Questo amore sembra stare SIm SOL7+ SOL in piena forma fisica, grazie a Dio RE FA#m/DO# SIm celebreremo la misteriosa festa della vita SOL FA#m MIm7 FA#m7 LA7/4 LA7 cantan-do coi bicchieri colmi di allegria SOL7+ LA4 LA Lasciati ama----re FA#m7 SIm SIm/LA come solo l’arte sa fare SOL LA FA#m7 SIm sei l’unica canzone che mi va di cantare SIm/LA SOL7+ LA4 LA Lasciati ama----re FA#m7 SIm7 più di quanto tu possa amare MI7/4 MI7 MIm7 SOL/LA è un successo la tua presenza qui RE FA#m/DO# SIm SOL7+ SOL vicino a me RE FA#m/DO# SIm Nella notte, stelle come note sulla pagina SOL7+ SOL fai di me RE FA#m/DO# SIm uno strumento che accompagni la tua voce SOL FA#m MIm7 FA#m7 LA7/4 LA7 fai vibrare le corde tese della mia anima SOL7+ LA4 LA Lasciati ama----re FA#m7 SIm SIm/LA come solo l’arte sa fare SOL LA FA#m7 SIm sei l’unica canzone che mi va di cantare SIm/LA SOL7+ LA4 LA Lasciati ama----re FA#m7 SIm7 più di quanto tu possa amare MI7/4 MI7 MIm7 SOL/LA è un successo la tua presenza qui RE RE/DO SOL/SI SOLm/SIb vicino a me RE/LA SOL#m7/5- SOL SOLm RE RE/DO SOL7+ LA4 LA Lasciati ama----re FA#m7 SIm7 più di quanto tu possa amare MI7/4 MI7 MIm7 SOL/LA è un successo la tua presenza qui RE RE/DO SOL/SI SOLm/SIb vicino a me RE FA#m/DO# Quando vieni a trovarmi tu SIm SIm/LA SOL7+ io non metto musica, basti tu
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
 

Lasciati Amare: Video

Lasciati Amare è un brano scritto e interpretato da Mario Venuti, contenuto nell'album Motore di vita pubblicato nel 2017. Decimo disco da solista per il cantautore di Siracusa, è frutto di un lavoro a quattro mani con lo storico collaboratore Giuseppe "Pippo" Rinaldi, noto come Kaballà. La canzone si presenta come una dolce ballata che inizia solo dall'arpeggio di pianoforte per poi aprirsi al classico set della musica leggera... buon divertimento!

Articoli correlati

  • Caduto dalle StelleCaduto dalle Stelle Intro: MIm LAm MIm LAm MIm LAm MIm LAm7/9 MIm LAm È la tentazione di un'eterna novità MIm LAm […]
  • Mai Come IeriMai Come Ieri Intro: FAadd9 SOL7/4 LAm7 SOL FAadd9 Perché essere felici SOL4 per una vita intera LAm7 SOL4 SOL […]
  • A Ferro E FuocoA Ferro E Fuoco Intro: LAb MIbm7 LAb MIbm7 […]
  • Fammi il PiacereFammi il Piacere Intro: SI4 DO#m DO#m/SI FA#m7/9 SOL#m7 DO#m SI/DO# SI6 Fammi il piacere FA#m7/9 SOL#m7 prova […]
  • È Stato un AttimoÈ Stato un Attimo LAm FA7+ C'è stato un momento in cui REm7 SOL7/6 Mi è sembrato capirci qualcosa LAm FA7+ […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
33 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).