Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Ventre della Città: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: MIm7 SOL LA7 DO MIm7 SOL Vite di quartieri LA7 Venuti male DO MIm La tangenziale la ferrovia SOL Le notti insonni LA7 Girando in auto DO MIm7 Per la sacra periferia SOL Storie di Corviale LA7 Di Quarto Oggiaro DO Di Scampia MIm7 Di Librino e Zen REm DO Sono conficcate come pugnali SI7 MIm7 SOL LA7 DO Nel ventre della città MIm SOL Tu mi hai raccontato LA Che rubavi rame DO MIm Che ti ha beccato la polizia SOL Che sei già sposato LA Con una bambina DO Con la cocaina MIm Vivi a casa sua SOL Ti giuro amore LA7 Non la tocco più DO MIm La polverina che dicevi tu REm DO A volume alto dalle autoradio SI7 MIm7 RE Nel ventre della città SOL DO Ci incontreremo le sere d'estate SOL RE Sul mare d'asfalto di queste borgate SOL DO Non sarà male fermarsi a guardare MIm Le nostre ferite RE RE#dim MIm SOL LA7 DO Le stelle inventate MIm SOL C'è chi dorme male LA7 Sogna di scappare DO MIm Dai discreti letti della borghesia SOL C'è chi non la legge LA Solo dentro i libri DO MIm La cerca altrove la poesia SOL Meglio l'animale LA7 Che ti mostra il cuore DO Nella comunione MIm Di una botta e via REm Tu lo puoi trovare DO Dove Cristo muore SI7 MIm RE Nel ventre della città SOL DO Ci incontreremo le sere d'estate SOL RE Sul mare d'asfalto di queste borgate SOL DO Non sarà male fermarsi a guardare MIm Le nostre ferite RE RE#dim Le stelle inventate SOL DO SOL RE SOL DO Non sarà male fermarsi a guardare MIm7 SI7 Le nostre ferite MIm7 LA7/MI Le stelle inventate DOm SOL Nel ventre della città
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autori: BIANCONI FRANCESCO, RINALDI GIUSEPPE, VENUTI MARIO
Copyright: LYRICS © EMI MUSIC PUBLISHING
 

Ventre della Città: Video

Ventre della Città è un brano scritto e interpretato da Mario Venuti, contenuto nell'album Il tramonto dell'Occidente pubblicato nel 2014. Nono lavoro in studio per il cantautore di Siracusa, è il frutto dell'incontro musicale con Francesco Bianconi dei Baustelle e il conterraneo Giuseppe Rinaldi... in arte Kaballà. La canzone è il primo singolo estratto dal disco; una ritmata ballata funk-pop che racconta la vita nelle periferie delle nostre "civili" città.

Articoli correlati

  • Mai Come IeriMai Come Ieri Intro: FAadd9 SOL7/4 LAm7 SOL FAadd9 Perché essere felici SOL4 per una vita intera LAm7 SOL4 SOL […]
  • Un Altro Posto nel MondoUn Altro Posto nel Mondo Intro: MI DO7+ REadd9 LAadd9 MI DO7+ REadd9 LA4 LA MI DO7+ Lo stupore che mi colse RE LAadd9 MI DO7+ […]
  • Caduto dalle StelleCaduto dalle Stelle Intro: MIm LAm MIm LAm MIm LAm MIm LAm7/9 MIm LAm È la tentazione di un'eterna novità MIm LAm […]
  • FortunaFortuna Intro: SOLadd9 FA#7/6 FA#7 SIm7 SIm6+ MIm7 FA#7 LA7/5+ SIm7/4 DO#m7/5- FA#7 SIm7 FA#m7 Nato danzando sul naso del […]
  • A Ferro E FuocoA Ferro E Fuoco Intro: LAb MIbm7 LAb MIbm7 […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).