Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Play audio Stampa Segnala

Nati per Subire: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: MI LA MI LA MI LA MI LA MI MI4 MI Nato per errore, per una probabilità MI4 MI Nato e cercato con ferma volontà MI4 MI Nato morto, nato stanco, nato in capo al mondo MI4 MI O al centro dell'universo che si dice "è nato tondo" MI4 MI Nato per usare gli altri a proprio piacimento MI4 MI Nato per restare a fissare il pavimento MI4 MI Nato già fregato, amato e poi dimenticato MI4 FA#m Con la camicia blu ed il colletto inamidato DO#m Sei nato per subire, te lo ricordano i bambini SOL#m/RE# Già stronzi e come te, dei futuri soldatini LA "L'innocenza è dei bambini, la purezza degli dei" DO MI LA MI Ma l'innocenza non esiste e gli dei siamo noi LA MI LA MI LA MI MI MI4 MI Nata evangelizzata, nata vergine Maria MI4 MI Nata in caserma o fra la polizia MI4 MI Nata solamente per accudire gli altri MI4 MI Nata con la voglia a questi altri di sparagli MI4 MI Nata consapevole di essere una donna MI4 MI Perché un minuto dopo le han già messo su la gonna MI4 MI Nata ed incazzata come solo certi ebrei MI4 FA#m Nata e già malata di ogni male che hanno i suoi DO#m Sei nata per subire, te lo ricordi ogni mattina SOL#m/RE# E non mangi ormai da mesi, per restare bambina LA "La curiosità è donna, il potere degli eroi" DO MI LA MI La curiosità è di tutti, affanculo gli eroi LA MI LA MI LA MI
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autore: APPINO ANDREA
Copyright: © EMI MUSIC PUBLISHING ITALIA SRL
 

Player Audio

Nati per Subire è un brano composto e inciso da The Zen Circus, contenuto nell'album omonimo pubblicato nel 2011. Settimo lavoro in studio per la band pisana, si tratta del secondo disco completamente in lingua italiana, registrato tra Pisa e Milano. La canzone, come le altre del disco, porta la firma del frontman Andrea Appino ed è il secondo singolo estratto; una ballata pop-rock dalle solite influenze indie.

Articoli correlati

 The Zen Circus: Vedi tutte le canzoni

Articoli correlati

  • Vuoti a PerdereVuoti a Perdere Intro: MIm DO LA7 SOL MIm DO La testa sotto nel cesso, LA7 SOL MIm Bere e troppe lacrime DO La cucina che […]
  • Zingara (Il Cattivista)Zingara (Il Cattivista) Intro: DO#m SOL# DO#m SOL# DO#m SOL# DO#m SOL# MI Zingara che cazzo vuoi DO5+ Io so che cosa fai DO#m SI Stringo il […]
  • Ragazza EroinaRagazza Eroina Intro: RE RE RE4 RE RE4 RE RE4 RE RE4 RE RE Ragazza di provincia, soubrette della sconfitta LA SOL RE RE4 RE Una […]
  • PostumiaPostumia Intro: LA MI FA#m MI LA MI FA#m MI LA MI LA Due e ventisei del mattino, metà Febbraio FA#m […]
  • Vecchi Senza EsperienzaVecchi Senza Esperienza MI FA# DO#m Un mio amico scrittore che la penna non l'ha vista, LA7 MI FA# DO#m Come fosse un […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).