Nient’Altro Che Noi è un brano inciso dal gruppo 883 contenuto nell’album Grazie mille pubblicato nel 1999. Scritto da Max Pezzali riscuote un grande successo di pubblico pur cambiando stile rispetto ai lavori iniziali. La composizione è maturata negli anni, ci sono influenze musicali diverse, con strumenti acustici, più folk. Il linguaggio si fa più elaborato anche se rimane una costante, quella di rivolgersi ad un pubblico giovanile.

Testo e Accordi per chitarra.

883 Nient’Altro Che Noi Accordi per Chitarra Chords Testo

Intro:
       MIb   LAb  SIb6 SIb    MIb   LAb   SIb6 SIb

       MIb       SIb/MIb    DOm/MIb  SIb/MIb            
    Potrei stare ore e ore e ore qui
    LAb      MIb/SIb SIb
    Ad accarezzare
       MIb       SIb/MIb  DOm/MIb SIb/MIb
    La tua bocca ed i tuoi zigomi
    LAb         MIb/SIb SIb
    Senza mai parlare,
        SOLm                   DOm
    Senz'ascoltare altro nient'altro che
       SOLmb               DOm
    Il tuo respiro crescere,
          LAb               SIb4
    Senza sentire altro che noi
         SIb         MIb
    Nient'altro che noi

       MIb     SIb/MIb  DOm/MIb SIb/MIb
    Potrei star fermo immobile
    LAb          MIb/SIb SIb
    Solo con te addosso
    MIb       SIb/MIb DOm/MIb  SIb/MIb
    A guardare le tue palpebre
     LAb             MIb/SIb SIb
    Chiudersi ad ogni passo
       SOLm                   DOm
    Della mia mano lenta che scivola
       SOLm              DOm
    Sulla tua pelle umida
          LAb               SIb4
    Senza sentire altro che noi
         SIb        MIb
    Nient'altro che noi

                     LAb MIb
    Non c'è niente al mondo
                  LAb6 MIb
    Che valga un secondo
                      LAb                    DOm
    Vissuto accanto a te, che valga un gesto tuo,
                 SIb4 SIb
    O un tuo movimento,
             LAb     MIb
    Perché niente al mondo
                   LAb6 MIb
    Mi ha mai dato tanto
                   LAb               DOm
    Da emozionarmi come quando siamo noi,
         SIb        MIb    MIb   LAb  SIb6 SIb
    Nient'altro che noi

       MIb      SIb/MIb DOm/MIb SIb/MIb
    Potrei perdermi guardandoti
    LAb           MIb/SIb SIb
    Mentre stai dormendo,
       MIb       SIb/MIb DOm/MIb SIb/MIb
    Col tuo corpo che muovendosi
    LAb           MIb/SIb SIb
    Sembra stia cercando
       SOLm                  DOm
    Anche nel sonno di avvicinarsi a me,
       SOLm                 DOm
    Quasi fosse impossibile
           LAb               SIb4
    Per te sentire altro che noi,
          SIb       MIb
    Nient'altro che noi

                     LAb MIb
    Non c'è niente al mondo
                  LAb6 MIb
    Che valga un secondo
                      LAb                    DOm
    Vissuto accanto a te, che valga un gesto tuo,
                 SIb4 SIb
    O un tuo movimento,
             LAb     MIb
    Perché niente al mondo
                   LAb6 MIb
    Mi ha mai dato tanto
                   LAb               DOm
    Da emozionarmi come quando siamo noi,
         SIb        MIb    
    Nient'altro che noi

                     LAb MIb
    Non c'è niente al mondo
                  LAb6 MIb
    Che valga un secondo
                      LAb                    DOm
    Vissuto accanto a te, che valga un gesto tuo,
                 SIb4 SIb
    O un tuo movimento,
             LAb     MIb
    Perché niente al mondo
                   LAb6 MIb
    Mi ha mai dato tanto
                   LAb               DOm
    Da emozionarmi come quando siamo noi,
         SIb        MIb    
    Nient'altro che noi

Strumentale:
             LAb  MIb   LAb6  MIb   DOm    SIb4 SIb

             LAb  MIb   LAb6  MIb   DOm    SIb  MIb

             MIb   LAb  SIb6 SIb

             MIb   LAb  SIb6 SIb  MIb
             

Articoli correlati

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO. Twitter @albertomoneti