Un Uomo Che Ti Ama è un brano scritto e interpretato da Lucio Battisti scritto con il suo paroliere storico Giulio Rapetti, in arte Mogol. Contenuto nell’album Lucio battisti, la batteria, il contrabbasso eccetera, disco che risente della musica pop/dance importata dall’America, riscuote come sempre un incredibile successo. La canzone è la seconda traccia del disco, dai tratti instimisti e passionali, parla del desiderio carnale, di attrazione puramente fisica.

Testo e Accordi per chitarra.

Lucio Battisti Un Uomo Che Ti Ama Accordi per Chitarra Chords Testo

    SIm9
    Ah!
                 SOL7+
    Donna tu sei mia,
                  SIm9
    e quando dico mia,
                         SOL7+
    dico che non vai più via...
                   SIm9
    è meglio che rimani qui
                     SOL7+       SIm
    a far l'amore insieme a me!
  
          SIm
    Il vestito trasparente come la tua bella fronte
       SOL
    Oh no!
        SIm
    L'offerta del tuo seno orgoglio dell'animale sano
       SOL
    Oh no!
          SIm                                          SOL
    Quell'aria da straniera che mi mette ogni volta un po' paura
    SIm                                             SOL
    e l'ammirazione che scateni che ti rende sempre più sicura
      FA#m                                          SOL
    Diventano coltelli, supposizioni folli quando è sera!

    SIm              SOL 
    Ah! Donna tu sei mia,
                  SIm
    e quando dico mia,
                         SOL
    dico che non vai più via
                   SIm
    è meglio che rimani qui
                     SOL
    a far l'amore insieme a me!
                     LA
    È meglio un uomo solo,
                        FA#m
    per tutti anche per te,
                   SIm   SOL   SIm   SOL
    un uomo che ti ama

                   SIm     
    è meglio che rimani qui
                     SOL
    a far l'amore insieme a me!
                     LA
    È meglio un uomo solo,
                        FA#m
    per tutti anche per te,
                   SIm   SOL   SIm   SOL
    un uomo che ti ama

       SIm                                     SOL
    La tenerezza prende il posto dell'amore oh no!
         SIm
    E l'emozione il sopravvento sulla ragione!
       SOL
    Oh no!
          SIm
    E in questa confusione
               SOL
    tu sei smarrita!
      SIm
    E dando a tutti niente
               SOL
    ti sei svuotata
      FA#m                                              SOL    
    E non riesci più a capir nemmeno di chi sei innamorata

    SIm              SOL 
    Ah! Donna tu sei mia,
                  SIm
    e quando dico mia,
                         SOL
    dico che non vai più via
                   SIm
    è meglio che rimani qui
                     SOL
    a far l'amore insieme a me!
                     LA
    È meglio un uomo solo,
                        FA#m
    per tutti anche per te,
                   SIm   SOL   SIm   SOL
    un uomo che ti ama     

    SIm  SOL  LA  FA#m 
     
    SIm                 SOL
    Aaaah! Donna tu sei mia,
                  SIm
    e quando dico mia,
                         SOL
    dico che non vai più via

    SIm   SOL   SIm   SOL

Articoli correlati

  • Innocenti EvasioniInnocenti Evasioni Innocenti Evasioni è un brano della premiata coppia composta da Lucio Battisti e da Giulio Rapetti, in arte Mogol. La canzone è la seconda traccia dell'album Umanamente uomo, il […]
  • Ancora TuAncora Tu Ancora Tu è un brano scritto e interpretato da Lucio Battisti contenuto nell'album Lucio Battisti, la batteria, il contrabbasso, eccetera pubblicato nel 1976. Scritto insieme a […]
  • Aver Paura d’Innamorarsi TroppoAver Paura d’Innamorarsi Troppo Aver Paura d'Innamorarsi Troppo è un brano scritto e interpretato da Lucio Battisti contenuto nell'album Una donna per amico pubblicato nel 1978. Disco di grande successo, […]
  • Prendila CosìPrendila Così Prendila Così è un brano scritto e interpretato da Lucio Battisti contenuto nell'album Una donna per amico pubblicato nel 1978. Scritto insieme a Giulio Rapetti in arte Mogol, è […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO. Twitter @albertomoneti