Scusa Se Ti Chiamo Amore è un brano scritto e interpretato da Massimo Di Cataldo inserito nell’album Sulla mia strada pubblicato nel 2005. Da non confondersi con il film di Moccia “Scusa ma ti chiamo amore” che uscì nel 2008, duramente contestato dal cantautore romano per aver riciclato in maniera quasi identica, titolo e trama. La canzone , dal testo intimista ma anche universale, riscontrò un buon successo di pubblico e frequentemente presente nelle scalette radiofoniche.

Testo e Accordi per chitarra.

Massimo di Cataldo Scusa Se Ti Chiamo Amore Accordi per Chitarra Chords Testo

    FA#m7
    Ciao che coincidenza
   DO#/MI#                MI
    tu in questa stanza a casa di amici
   SI/RE#              FA#m7
    cosa mi dici... vabbè
                    DO#/MI#
    va meglio pure a me
                       MI
    può darsi non sia stato uno sbaglio
    SI/RE#                  RE
    aver dato un taglio con te
                      FA#m
    e non vederci più non sentirci più
       MI
    e adesso guarda tu
             SIm
    mentre ridiamo insieme

     
LA
    Scusa Se Ti Chiamo Amore
MI/SOL#                   
    sei la sola parte di me 
FA#m             MI
    che non so dimenticare
RE      RE/DO# SIm
    scusami se    ho commesso io l'errore
MI7            FA#m      MI   RE     FA#m  MI  RE
    di amare te  molto più di me

     
    FA#m7
    Hey mi sei mancata
    DO#/MI#
    dai non sei cambiata
    MI            SI/RE#                   FA#m7
    verso da bere nel tuo bicchiere cin cin
                    DO#/MI#
    è tutto come un film
                      MI
    non mi aspettavo proprio stasera
    SI/RE#               RE
    questa atmosfera con te
                         FA#m7
    che non vedevo più e non sentivo più
        MI
    da quanto tempo tu
              SIm
    non tieni le mie mani

     
LA
    Scusa Se Ti Chiamo Amore
MI/SOL#                
    sei la sola parte di me 
FA#m              MI
    che non so dimenticare
RE      RE/DO# SIm
    scusami se     ho commesso io l'errore
MI7         
    di amare te...
LA
    come non si puo più fare
MI/SOL#
    come in una favola che 
FA#m           MI
    ora non so più inventare
 RE      RE/DO#  SIm
    ma sento che   sto facendo gia l'errore
 MI7           FA#m      MI   RE
    di amare te molto più di me

     
    SIm7                       REadd9                    FA#m
    Se potessi andare indietro forse non vivrei questo momento...
       MI          SIm7                      REadd9
    spavento... e scusa se ti chiamo ancora amore
                      LA  MI/SOL#  FA#m MI   RE
    ma è più forte di me

     

    ... scusami se
 SIm                     MI7
    non mi posso perdonare di amare te
 LA
    come non si puo più fare
 MI/SOL#             
    come in una favola che 
 FA#m            MI
    avrei voglia di inventare
 RE       RE/DO# SIm
    ma sento che    sto facendo gia l'errore
 MI7          FA#m      MI   RE
    di amare te molto più di me
    FA#m       MI   RE           FA#m     MI     RE    FA#m
    molto di più di me... ancora te molto più di me

Articoli correlati

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO. Twitter @albertomoneti