Lacio Drom è un brano scritto e interpretato dai Litfiba contenuto nell’album Spirito pubblicato nel 1994. Ideale secondo tempo della cosiddetta tetralogia degli elementi, riscuote un buon successo di pubblico risultando l’undicesimo disco più venduto in Italia. La canzone, scritta da Ghigo Renzulli e da Piero Pelu, si presenta come una ballata rock in tempo di reggae, dallo stile che si discosta dai lavori precedenti grazie ad un sound nuovo, più acustico. Uno dei classici della storica band fiorentina.

Testo e Accordi per chitarra.

Litfiba Lacio Drom Accordi per Chitarra Chords Testo

SIm SOL7
La strada dove finisce
SIm SOL7
senza piedi userò le mani mani
SIm SOL7
fino alla pista che non esiste
SIm SOL7 SIm SOL FA#7 SIm FA# LA
là cavalcherò sui venti e gli uragani

SIm SOL7
Regina di periferia
SIm SOL7
con gli occhi della rabbia e dell'arcobaleno
SIm SOL7
che non conoscono la destinazione
SIm SOL7 SIm
e che mi dicono buon viaggio lacio drom

SIm SOL FA#7 SIm FA# LA
uh ti porterò... uh
SIm SOL FA#7 SIm FA# LA SIm
uh ti prenderò

SIm SOL7
La strada che non ha strisce
SIm SOL7
sarà la rotta sotto questa luna
SIm SOL7
coi suoi problemi coi suoi compromessi
SIm SOL7
e ogni volta non ritrovi mai la stessa

SIm SOL SIm FA#7
uh ci porterà...
SIm SOL SIm FA#7
uh zingara...
SIm SOL SIm SOL7 FA# LA
uh ti porterò

SIm LA
Ti porterò nei posti dove c'è del buon vino
SIm LA
e festa festa fino a mattina
SIm LA
sirena con due occhi grandi come la fame
SIm LA SIm
balla balla e poi lasciami qui
SIm FA# LA SIm
uh ih uh ih lacio drom

SIm SOL7
La strada che non finisce mai
SIm SOL7
senza piedi userò le mie mani
SIm SOL7
e tutta l'arte di un equilibrista
SIm SOL7
per trovare un'altro mondo
SIm FA# LA SIm FA# LA
per noi due... noi due...

SIm LA
E faccia faccia con la porta della paura
SIm LA
senza lacci senza cintura
SIm LA
sirena con due occhi grandi come la fame
SIm LA
guarda guarda io sono quaggiù

Strumentale:
SIm SOL7 LA

SIm LA
Ti porterò nei posti dove c'è del buon vino
SIm LA
e festa festa fino a mattina
SIm LA
sirena con due occhi grandi come la fame
SIm LA SIm
balla balla e poi lasciami qui

SIm FA# LA
uh ih uh ih... uh lacio drom

SIm FA# LA
è festa festa,
SIm FA# LA
fai festa festa...
SIm FA# LA
fai festa festa festa festa
SIm FA# LA
nella tua testa
SIm
uh ih uh uh... uh lacio drom


Cercasi Programmatore Javascript

Articoli correlati

  • Sole NeroSole Nero Sole Nero è un brano interpretato dai Litfiba contenuto nell'album live Stato libero Litfiba pubblicato nel 2010. Il disco è una registrazione live della reunion della band […]
  • Il Mio Corpo Che CambiaIl Mio Corpo Che Cambia Il Mio Corpo Che Cambia è un brano della band fiorentina Litfiba contenuto nell'album Infinito pubblicato nel 1999. Disco di grandissimo successo, apice della carriera musicale […]
  • ProibitoProibito Proibito è un brano scritto e inciso dai Litfiba contenuto nell'album El diablo pubblicato nel 1991. Disco di grande importanza per la band fiorentina, con ben quattro dischi di […]
  • SpiritoSpirito Spirito è un brano scritto e interpretato dalla band Litfiba contenuto nell'album omonimo pubblicato nel 1994. Il disco fa parte della tetralogia degli elementi, preceduto da El […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti 31 anni; pianista dall'età di 8 anni, organista, percussionista, ha conseguito la licenza in teoria e solfeggio al Conservatorio Cherubini di Firenze. Webmaster, operatore di marketing online e SEO. Twitter @albertomoneti