Oggi voglio parlarvi di una delle suite per chitarra (e anche basso!) che preferisco, AmpliTube Fender, il software che IK Multimedia ha interamente dedicato al grande marchio americano. Qualsiasi sia lo stile che preferiate, è innegabile che Fender non ne abbia in qualche modo influenzato il sound: dal country al rock, dal blues, al pop, dal punk al metal, passando pure per il jazz, la casa californiana è riuscita a mettere lo zampino praticamente in tutti i generi musicali.

Era quindi doveroso che qualcuno si prendesse la briga di rendere merito al marchio che più di ogni altro ha influenzato il panorama musicale dell’intero globo. Per far questo IK Multimedia ha fedelmente riprodotto molti degli amplificatori che nel corso degli anni hanno fatto la storia della musica, lasciando ovviamente spazio anche ai prodotti più moderni.

La suite comprende:

  • 12 amplificatori, leggendari e modeni:
  • * ’59 Bassman
    * ’65 Twin Reverb
    * ’57 Deluxe
    * ’65 Deluxe Reverb
    * ’64 Vibroverb Custom
    * Vibro-King Custom
    * Champion 600
    * Super-Sonic
    * MH-500 Metalhead
    * Pro Junior
    * Bassman 300
    * TBP-1 Bass Preamp

  • 12 cabinet:
  • * ’59 Bassman 4×10” Open Back
    * ’65 Twin Reverb 2×12” Open Back
    * ’57 Deluxe 1×12” Open Back
    * ’65 Deluxe Reverb 1×12” Open Back
    * ’64 Vibroverb 1×15” Open Back
    * Super-Sonic 1×12” Open Back
    * Vibro-King 3×10” Open Back
    * Pro Junior 1×10” Open Back
    * Champion 600 1×6” Open Back
    * MH-412SL 4×12” Closed Back
    * Vibratone 1×10” Rotary Speaker
    * 810 PRO 8×10” Front Ported

  • 9 pedalini:
  • * Fender Compressor
    * Fender Blender
    * Fender Phaser
    * Fender Fuzz Wah
    * Fender Tremolo
    * Fender ’63 Reverb
    * Fender Tape Echo
    * Fender Wah
    * Fender Volume

  • 7 effetti rack:
  • * Fender Pitch Shift
    * Fender Tape Echo
    * Fender Sine Flange
    * Fender Triangle Chorus
    * Fender Wah
    * Fender Compressor
    * Fender ’63 Reverb

  • Accordatore digitale
  • SpeedTrainer, per allenarsi sulle vostre basi preferite
  • 400 presets

La dotazione del software include anche AmpliTube X-Gear, col quale potrete integrare i componenti degli altri programmi della linea AmpliTube, e RiffWorks T4, un software molto utile per chi si diletta nell’home recording.

Il prezzo di listino di AmpliTube Fender è di 169 €.

Se desideraste maggiori informazioni vi consiglio di visitare il sito internet.

Cercasi Programmatore Javascript

Articoli correlati

  • Un Disco All’Anno: 2006Un Disco All’Anno: 2006 Arctic Monkeys - Whatever People Say I Am, That's What I'm Not Oltre a frantumare record di vendite, il disco di debutto degli Arctic Monkeys è una vera e propria bomba a […]
  • Un Disco Italiano All’Anno: 2006Un Disco Italiano All’Anno: 2006 Vinicio Capossela - Ovunque Proteggi L'eclettico cantautore di origini campane riesce sempre a sorprendere il proprio pubblico. Non possiamo infatti rinchiudere la sua […]
  • Fender Telecaster, tra classicità e innovazioneFender Telecaster, tra classicità e innovazione Una delle chitarre più amate è di certo la Telecaster di Fender. La ragione è sicuramente dovuta al grande sound di questo strumento e alla sua capacità di adattarsi alle […]
  • THD Hot Plate: reviews e video dimostrativiTHD Hot Plate: reviews e video dimostrativi Ecco qua alcuni filmati sull'Hot Plate della THD, l'attenuatore di potenza di cui vi abbiamo parlato nel precedente articolo. Di seguito potrete analizzarne il funzionamento e […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alessio Falsini 30 anni; laureato in lingue, suona il basso e la chitarra elettrica dall'età di 16, autodidatta, e a tempo perso si dedica all'apprendimento del banjo. Tecnico del suono oltre che musicista, studia e sperimenta tecniche di registrazione ed amplificazione.