Negli ultimi tempi il buon vecchio metal ha ricominciato a guadagnare fans e ovviamente IK Multimedia non si è fatta prendere alla sprovvista! Con la release di AmpliTube Metal ha così dato l’opportunità anche ai più casinisti (se Dio vuole!) di sbizzarrirsi nella customizzazione del loro sound.

AmpliTube Metal è una valida alternativa alle altre suites di casa IK; ovviamente sviluppata con un occhio di riguardo verso il mondo dell’ high-gain, è la soluzione perfetta per ottenere quei suoni potenti e moderni che oggi vanno per la maggiore nel mondo della musica heavy (ma non solo, a me piacciono pure nel punk, ad esempio…).

Con 5 amplificatori, tra cui emulazioni dei celebri Randall Warhead, Peavey 5150, Mesa/Boogie Triple Rectifier, 13 cabinet, 6 microfoni, 14 pedalini e 9 rack di effetti, riuscirete a creare tutte le tipologie di suoni che desiderate. In più troverete un comodo accordatore digitale, uno SpeedTrainer per il vostro allenamento e il software AmpliTube X-Gear, grazie al quale potrete ampliare la vostra gamma di suoni, aggiungendo componenti dagli altri programmi della linea AmpliTube.

Il prezzo di AmpliTube Metal è un po’ più basso rispetto a quello delle altre suites, 99 € (sul sito ufficiale), quindi si tratta di un software molto accessibile!

Per ulteriori informazioni visitate il sito web.

Articoli correlati

  • AmpliTube 2: let’s RockAmpliTube 2: let’s Rock Oggi parliamo di un'altra fra le più valide suite per basso e chitarra, AmpliTube 2 di IK Multimedia. Grazie all'elevato livello di emulazione e all'estrema flessibilità del […]
  • Un Disco All’Anno: 2002Un Disco All’Anno: 2002 Interpol - Turn On The Bright Lights Sempre da New York (casa madre degli Strokes) arriva un altro terremoto nel mondo della musica indipendente. In questo caso non si […]
  • Un Disco All’Anno: 2006Un Disco All’Anno: 2006 Arctic Monkeys - Whatever People Say I Am, That's What I'm Not Oltre a frantumare record di vendite, il disco di debutto degli Arctic Monkeys è una vera e propria bomba a […]
  • Overloud TH1, una rivelazioneOverloud TH1, una rivelazione Un po' stanco delle classiche e blasonate suite per chitarra, mi sono messo a fare delle ricerche nella rete. Volevo trovare qualcosa di nuovo, differente dal solito, e […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alessio Falsini 30 anni; laureato in lingue, suona il basso e la chitarra elettrica dall'età di 16, autodidatta, e a tempo perso si dedica all'apprendimento del banjo. Tecnico del suono oltre che musicista, studia e sperimenta tecniche di registrazione ed amplificazione.