Waves ha annunciato in questi giorni il rilascio di una nuova suite di plig-ins, la CLA Artist Signature Collection. Si tratta di una collezione di 6 software creati in collaborazione con il pluripremiato tecnico e ingegnere del suono Chris Lord-Alge, uno che di rock se ne intende! Sono passati tra le sue mani (e orecchie!) artisti del calibro di U2, Green Day, Santana, Bon Jovi, Nickelback, Creed, Nine Inch Nails, Foo Fighters, Pink, My Chemical Romance solo per citarne una manciata.

“La mia idea è semplice ed è rivolta ad ogni musicista e aspirante tecnico o ingegnere: possedere un singolo plug-in che offra gli stessi suoni di cui dispongo io quando lavoro! La cosa migliore è che ogni plug-in, di per sé, è come un piccolo mixer, che potrete automatizzare e utilizzare per creare i suoni di cui avrete bisogno per ogni singola performance”. Queste sono le parole che Chris Lord-Alge ha utilizzato per presentare la suite a lui dedicata e in effetti basta dare un occhiata ai 6 plug-ins per rendersi conto di quanto abbia ragione.

Come detto nei precedenti paragrafi, i plug-ins che danno parte di questa raccolta sono 6. Tra questi potrete trovare:

  • CLA Bass, un processore completamente dedicato al basso che vi metterà a disposizione una sezione di equalizzazione, compressore, distorsione, sub enahncher e pitch modulator. Per ogni parametro potrete scegliere tra 3 diverse tipologie di effetto.

  • CLA Drums, dedicato alla batteria. Potrete innanzitutto selezionare “lo strumento” su cui state lavorando (cassa, rullante, tom, ecc…). Per mixare, avrete a disposizione una sezione di equalizzazione, compressore, riverbero e gate, con in più la possibilità di invertire la fase. Anche qui ogni parametro possiede 3 diverse modalità.

  • CLA Guitars, una suite dedicata alla chitarra, attraverso la quale potrete agire sull’equalizzazione, compressione, riverbero, delay e pitch. Inoltre, disporrete di modalità Re-Amp e potrete scegliere tra 4 mod: Clean, Crunch, Heavy e Bypass. Come sempre ogni funzione possiede 3 modalità.

  • CLA Vocals, un processore dedicato alla voce che vi metterà a portata di mano un’intera console di mixaggio: una sezione di equalizzazione, un compressore, riverbero, delay e pitch con i quali trasformare una normale traccia vocale in un mix mozzafiato! Come per gli altri plug-ins, ogni parametro possiede 3 differenti modalità.

  • CLA Unplugged, progettato per strumenti acustici. Con questo plug-in avrete a disposizione una miriade di parametri con cui agire sul suono dello strumento che state mixando: equalizzazione, compressione, delay, 2 riverberi indipendenti, per ognuno dei quali potrete regolare il pre-delay. In più, tramite lo switch Direct, potrete scegliere se miscelare il tutto con il sound dry dello strumento. Anche questo plug-in ogni controllo possiede 3 modalità tra le quali scegliere.

  • CLA Effects, l’ultimo della lista, è un processore di effetti molto elaborato, che vi metterà a disposizione un filtro/eq per creare effetti particolari, una distorsione, un riverbero, 2 differenti delay, uno corto e uno lungo e una sezione pitch. Inoltre, il Long Delay possiede uno switch a tre vie che vi permetterà di determinarne la tipologia (Hold/Off/Throw). Come nel CLA Unplugged, anche qui è possibile decidere se miscelare il sound effettato con quello dry, attraverso il pulsante Direct e ovviamente, come per gli altri plug-ins, ogni parametro possiede 3 diverse modalità.

Come potete vedere, si tratta di processori molto pratici ed intuitivi che con pochi click vi permettono di ottenere risultati eccezionali, senza bisogno essere grandi esperti. Ognuno di questi software è in grado di lavorare sia mono-to-stereo, sia in stereo, in una risoluzione che può arrivare fino a 96 KHz a 24 bit. Supportano inoltre tutti i più diffusi formati, tra cui RTAS, Audio Suite, VST e AU e sono inoltre compatibili sia con piattaforme Windows, sia Mac.

Il prezzo di listino della CLA Artist Signature Collection è di 830 $, ma ovviamente a negozio (o su internet) potrete trovarla a cifre più ragionevoli.

Per maggiori informazioni (e ce ne sono diverse!) consiglio vivamente chi fosse interessato a consultare il sito internet.

Cercasi Programmatore Javascript

Articoli correlati

  • Un Disco Italiano All’Anno: 2002Un Disco Italiano All’Anno: 2002 Valentina Dorme - Capelli Rame Un album avvolgente, pieno di poesia ed immagini evocative, che fa persino tornare alla mente il maestro De Andrè. Queste sono le credenziali […]
  • Waves Vocal Rider, livellare la voce in tempo realeWaves Vocal Rider, livellare la voce in tempo reale Girellando per la rete mi sono accorto che Waves ha appena lanciato un nuovo stupefacente plug-in, Vocal Rider, che si presenta come uno strumento rivoluzionario nel campo del […]
  • Un Disco All’Anno: 2007Un Disco All’Anno: 2007 The National - Boxer Lo stile chitarristico e le ritmiche che hanno contraddistinto band ben più “selvagge” negli anni passati, li ritroviamo anche in questo album, […]
  • Gibson Dark Fire, un robot con sei corde – Parte 1: dubbi amleticiGibson Dark Fire, un robot con sei corde – Parte 1: dubbi amletici Avete mai pensato ad una chitarra robot? No?!, Beh, fino ad ora nemmeno io. Qualche tempo fa mi è però capitato di dare un'occhiata al sito della Gibson e ne ho notata una che […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alessio Falsini 30 anni; laureato in lingue, suona il basso e la chitarra elettrica dall'età di 16, autodidatta, e a tempo perso si dedica all'apprendimento del banjo. Tecnico del suono oltre che musicista, studia e sperimenta tecniche di registrazione ed amplificazione.