Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Break On Through: Chords

Intro: | MI7 e|------------------│ B|------------------│ G|------------------│ D|-2---0--2-2---0---│ A|---0--2-----2---2-│ E|------------------│ MI7 You know the day destroys the night Night divides the day RE Try to run Try to hide MI7 Break on through to the other side E]------------------------------| B]------------------------------| G]-----------------0h2p0--------| D]-----------0h1h2-------2--0-2-| A]-----0h1h2--------------------| E]-0-3--------------------------| Break on through to the other side Break on through to the other side MI7 We chased our pleasures here Dug our treasures there RE But can you still recall The time we cried MI7 Break on through to the other side Break on through to the other side MI7 Everybody loves my baby Everybody loves my baby She get, She get, She get, She get high MI7 I found an island in your arms Country in your eyes RE Arms that chain us Eyes that lie MI7 Break on through to the other side Break on through to the other side Break on through to how oh yeah MI7/9+ Made the scene Week to week Day to day Hour to hour RE The gate is straight Deep and wide MI7 Break on through to the other side Break on through to the other side Break on through to the other side Yeah, yeah, yeah, yeah Yeah, yeah, yeah, yeah, yeah
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
 

Break On Through: Video

Break On Through è stato il primo singolo lanciato dai Doors: estratto dal loro album d'esordio (The Doors, 1967), non ha avuto il successo aspettato, raggiungendo a malapena un 106esimo posto nella classifica Usa. Strano, dato che poi Break On Through è divenuto uno dei pezzi più famosi del gruppo e parte fissa dei loro show live. È un tipico pezzo rock-blues dei Doors, la cui parte di chitarra risente dell'influenza dei blues di Elmore James, mentre quella di organo ricorda per certi versi What I'd Say di Ray Charles.

Articoli correlati

  • Love Me Two TimesLove Me Two Times Love Me Two Times è un brano composto ed inciso dai Doors nel 1967 con l'album Strange Days, e da esso rilasciato come secondo singolo. Nel 1983 è apparsa su cd (dal titolo […]
  • The EndThe End Intro: | […]
  • Roadhouse BluesRoadhouse Blues Tablatura: E||--0-0^0-0^0-0--7h8/9h--|--0-0^0-0^0-0--7h8/9h--| Intro: MI7 MI7 Keep your eyes on the road, your hand upon the wheel. […]
  • Light My FireLight My Fire Intro: SOL RE FA SIb MIb LAb LA LA LAm FA#m You know that it would be untrue LAm FA#m You know that I […]
  • The Crystal ShipThe Crystal Ship FAm DOm Before you slip into unconsciousness, SIbm SOLb I'd like to have another kiss FA SIb DO SIb […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
33 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).