Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll

Light My Fire: Chords

Intro: SOL RE FA SIb MIb LAb LA LA LAm FA#m You know that it would be untrue LAm FA#m You know that I would be a liar LAm FA#m If I was to say to you LAm FA#m Girl, we couldn't get much higher SOL LA RE RE4 RE Come on baby, light my fire SOL LA RE SI Come on baby, light my fire SOL RE MI MI7 Try to set the night on fire LAm FA#m The time to hesitate is through LAm FA#m No time to wallow in the mire LAm FA#m Try now we can only lose LAm FA#m And our love become a funeral pyre SOL LA RE RE4 RE Come on baby, light my fire SOL LA RE SI Come on baby, light my fire SOL RE MI MI7 Try to set the night on fire Strumentale: LAm SIm LAm SIm Poi: SOL RE FA SIb MIb LAb LA LA LAm FA#m The time to hesitate is through LAm FA#m No time to wallow in the mire LAm FA#m Try now we can only lose LAm FA#m And our love become a funeral pyre SOL LA RE RE4 RE Come on baby, light my fire SOL LA RE SI Come on baby, light my fire SOL RE MI MI7 Try to set the night on fire LAm FA#m You know that it would be untrue LAm FA#m You know that I would be a liar LAm FA#m If I was to say to you LAm FA#m Girl, we couldn't get much higher SOL LA RE RE4 RE Come on baby, light my fire SOL LA RE Come on baby, light my fire FA DO RE Try to set the night on fire FA DO RE Try to set the night on fire FA DO RE Try to set the night on fire FA DO RE Try to set the night on fire Strumentale: SOL RE FA SIb MIb LAb LA LA

Light My Fire: Video

7 minuti di pura psichedelia: Light My Fire rappresenta il lato più oscuro dei Doors e del loro rock da acido. Ne esistono 3 versioni, differenti per durata: la lunga versione incisa nell'omonimo album del 1967 è stata ridotta dapprima a 4 minuti e 40 secondi per la versione da passare in radio (con taglio di metà parte strumentale) dopodichè, e qui si è sicuramente esagerato, ad un singolo di appena 3 minuti (sacrilegio). Ovviamente la versione ufficiale rimane quella più lunga, inserita da Rolling Stone tra le migliori canzoni rock di tutti i tempi e delle cui cover si è ormai perso il conto.

Articoli correlati

  • Love StreetLove Street Intro: LAm SOL SOLm FA LAm SOL She lives on Love Street SOLm FA Lingers long on Love Street LAm SOL She has a house and […]
  • Love Me Two TimesLove Me Two Times Love Me Two Times è un brano composto ed inciso dai Doors nel 1967 con l'album Strange Days, e da esso rilasciato come secondo singolo. Nel 1983 è apparsa su cd (dal titolo […]
  • The Crystal ShipThe Crystal Ship FAm DOm Before you slip into unconsciousness, SIbm SOLb I'd like to have another kiss FA SIb DO SIb […]
  • Break On ThroughBreak On Through Intro: | MI7 e|------------------│ B|------------------│ G|------------------│ D|-2---0--2-2---0---│ A|---0--2-----2---2-│ E|------------------│ […]
  • Alabama SongAlabama Song LAm Well, show me the way To the next whiskey bar FA#m RE7 Oh, don't ask why FA#m RE7 Oh, don't ask why LAm Show me the way To the next […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
33 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).
The Doors