Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

People Are Strange: Chords

Chitarra solista: Impara a suonare gli Assoli di Chitarra
MIm LAm MIm People are strange when you're a stranger, LAm MIm SI7 MIm Faces look ugly when you're alone. MIm LAm MIm Women seem wicked when you're unwanted, LAm MIm SI7 MIm Streets are uneven when you're down. SI7 When you're strange SOL SI7 Faces come out of the rain. SI7 When you're strange SOL SI7 No one remembers your name SI7 When you're strange, SI7 When you're strange, SI7 When you're strange, All right, yeah! MIm LAm MIm People are strange when you're a stranger, LAm MIm SI7 MIm Faces look ugly when you're alone. MIm LAm MIm Women seem wicked when you're unwanted, LAm MIm SI7 MIm Streets are uneven when you're down. SI7 When you're strange SOL SI7 Faces come out of the rain. SI7 When you're strange SOL SI7 No one remembers your name SI7 When you're strange, SI7 When you're strange, SI7 When you're strange, All right, yeah! Strumentale: MIm LAm MIm LAm MIm SI7 MIm MIm LAm MIm LAm MIm SI7 MIm SI7 When you're strange SOL SI7 Faces come out of the rain. SI7 When you're strange SOL SI7 No one remembers your name SI7 When you're strange, SI7 When you're strange, SI7 When you're strange.
Chitarra solista: Impara a suonare gli Assoli di Chitarra

Credits

Autori: DENSMORE JOHN PAUL, DOORS, KRIEGER ROBERT A., MANZAREK RAYMOND D., MORRISON JIM
Copyright: © DOORS-MUSIC COMPANY, CAFE' CONCERTO S.R.L.
 

People Are Strange: Video

People Are Strange è un brano di Strange Days, album del 1967 dei Doors: sebbene creditato a tutto il gruppo, gli autori sono Jim Morrison ed il chitarrista Robby Krieger, e fu ispirata da una passeggiata che i due condussero in solitudine in vetta al Laurel Canyon. Il testo è un'analisi dell'alienazione della gente, di come ci si sente quando gli altri ci vedono estranei, con riferimenti in particolare alla cultura hippie (gli "strani" del tempo) e a tutti coloro che facevano uso di droghe pesanti. Il batterista Densmore ha dichiarato che questa canzone riflette tutta la vulnerabilità di Jim Morrison.

Articoli correlati

 The Doors: Vedi tutte le canzoni
Roadhouse Blues
Tratta da Morrison Hotel, album del 1970, Roadhouse Blues è stata da allora (purtroppo non per molto, comunque), una de...
The End
The End è l'undicesima ed ultima traccia dell'album The Doors, pubblicato dai Doors nel 1967. La canzone si struttura q...
The Crystal Ship
The Crystal Ship veniva pubblicata nel 1967 come terza traccia dell'album The Doors, esordio col botto del gruppo di Los...
Light My Fire
7 minuti di pura psichedelia: Light My Fire rappresenta il lato più oscuro dei Doors e del loro rock da acido. Ne esist...
Break On Through
Break On Through è stato il primo singolo lanciato dai Doors: estratto dal loro album d'esordio (The Doors, 1967), non ...

Lavora con noi

Musicista per video tutorial musicali Musicista per video tutorial musicali

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).