Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Leave It Alone: Chords

Chitarrista, dita incriccate? Scopri il metodo per sbloccare le tue dita
Intro: FA DO SIb FA DO SIb FA DO SIb FA DO SIb FA FA LA Breathe, ever so soft REm DO SIb DO We wouldn't want a break the eggs as we walk FA LA Never alone, cautious, afraid REm DO SIb DO I hear the voice of reason on the P.A FA LA Leave it alone, follow the grain REm DO SIb DO We couldn't stop the irresistible force FA LA Leave it the same, change with the leaves REm DO SIb DO Bringing in the sheaves, bringing in the old FA Leave it alone
FA FAm DO MI Da nah nah nah nah nah nah FA FAm DO MI Da nah nah nah nah nah nah FA FAm DO MI Da nah nah nah nah nah nah FA FAm DO MI Da nah nah nah nah nah nah FA SOL Breathe, ever so slight DO SOL FA SOL We couldn't take away your God given right DO MI Leave it alone, heal and stay LAm SOL FA SOL Roll over and shake and beg for the bone DO Leave it alone FA FAm DO MI Da nah nah nah nah nah nah FA FAm DO MI Da nah nah nah nah nah nah FA FAm DO MI Da nah nah nah nah nah nah FA FAm DO Da nah nah nah nah nah nah
Chitarrista, dita incriccate? Scopri il metodo per sbloccare le tue dita

Credits

Autori: BURKETT MICHAEL JOHN, MELVIN ERIC
Copyright: © UNIVERSAL MUSIC PUBLISHING
 

Leave It Alone: Video

Leave It Alone è un brano composto e inciso dai NOFX, contenuto nell'album Punk in Drublic pubblicato nel 1994. Quinto lavoro in studio per la punkband di Los Angeles, presenta nel titolo l'anagramma di "Drunk in public" ovvero "Ubriaco in pubblico" ed ha come tema portante la forte critica alla politica che protegge i ricchi a discapito dei poveri. La canzone è il secondo singolo estratto dal disco e porta le firme di Fat Mike e Eric Melvin; è il loro pezzo più conosciuto ed apprezzato.

Articoli correlati

 NOFX: Vedi tutte le canzoni
Lori Meyers
Lori Meyers è un brano composto e inciso dai NOFX, contenuto nell'album Punk in Drublic pubblicato nel 1994. Quinto dis...
Bob
Bob è la terza traccia di White Thrash, Two Heebs And A Bean, album del 1992 dei NOFX. Il pezzo, a metà tra il punk ed...
Stickin’ In My Eye
Stickin In My Eye è il secondo brano di White Trash, Two Heebs And A Bean, cd dei californiani NOFX pubblicato dalla Ep...
Linoleum
Linoleum è la prima traccia dell'album di maggior successo dei NOFX: Punk In Drublic, rilasciato nel 1994 e divenuto in...
Don’t Call Me White
Don't Call Me White è una canzone del 1994, scritta dai NOFX e rilasciata con l'album Punk In Drublic. Il singolo è st...

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
36 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).