Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Scegli: Accordi

Chitarra solista: Impara a suonare gli Assoli di Chitarra
Intro: SOL LAm7 SOL LAm7 Guardati attorno e scegli SOL LAm7 SOL Pompa forte il cuore LAm7 SOL LAm7 Certo si sa il padrone è sempre lui ... oh yee SOL LAm7 Cieca, insaziabile mente SOL LAm7 Applaude senza clack SOL LAm7 SOL LAm7 Balzando le accende il vizio ...everyday
REm LAm Fermalo, fermati SIb LAm Sembra sia un po' tardi ormai REm LAm Per scegliere di chiudermi SIb LAm La porta dei tuoi sensi REm LAm Fermalo, fermati SIb LAm Sembra sia un po' tardi ormai REm LAm Per scegliere di chiudermi SIb LAm La porta dei tuoi sensi
SOL LAm7 SOL LAm7 SOL LAm7 Il sangue scorre dal tuo ventre in su SOL LAm7 Ma è un cuore caldo, una follia SOL LAm7 Quella che reprimi assurdamente SOL LAm7 quando non vuoi affrontare la realtà SOL Non perder tempo in bilico LAm7 Tra sesso e spirito SOL LAm7 Scegli che parte c'è in te SOL Non perder tempo in bilico LAm7 Tra sesso e spirito SOL LAm7 Scegli che parte c'è in te
REm LAm Fermalo, fermati SIb LAm Sembra sia un po' tardi ormai REm LAm Per scegliere di chiudermi SIb LAm La porta dei tuoi sensi REm LAm Fermalo, fermati SIb LAm Sembra sia un po' tardi ormai REm LAm Per scegliere di chiudermi SIb LAm La porta dei tuoi sensi REm LAm SIb LAm REm LAm SIb LAm7 SIb LAm7 SIb LAm7
SOL LAm7 SOL LAm7 SOL LAm7 SOL LAm7 SOL LAm7 SOL Si stregano regine tra le pieghe di una danza LAm7 SOL Le nostre ali blu LAm7 SOL Si intrecciano tra erba e vino sparsi su un bancone LAm7 SOL E poi è tempo di nascondersi ancora LAm7 Tra spinte e sguardi SOL Tra fiumi e schiume LAm7 SOL Tra lingue e bocche assenti ancora LAm7 Tra spinte e sguardi SOL LAm7 Tra giochi finti ancora guai
REm LAm Fermalo, fermati SIb LAm Sembra sia un po' tardi ormai REm LAm Per scegliere di chiudermi SIb LAm La porta dei tuoi sensi REm LAm Fermalo, fermati SIb LAm Sembra sia un po' tardi ormai REm LAm Per scegliere di chiudermi SIb LAm La porta dei tuoi sensi REm LAm Fermalo, fermati SIb LAm Sembra sia un po' tardi ormai REm LAm Per scegliere di chiudermi SIb LAm La porta dei tuoi sensi REm LAm Fermalo, fermati SIb LAm Sembra sia un po' tardi ormai REm LAm Per scegliere di chiudermi SIb LAm La porta dei tuoi sensi...
Chitarra solista: Impara a suonare gli Assoli di Chitarra

Credits

Autore: BONINO VITALE
Copyright: © EMI MUSIC PUBLISHING ITALIA SRL
 

Scegli: Video

Scegli è un brano scritto e inciso dagli Africa Unite, contenuto nell'album Un Sole che brucia pubblicato nel 1995. Si tratta del loro quarto lavoro in studio, disco importante per la band di Torino che viene inserito tra i "100 dischi italiani più belli di sempre" secondo la nota rivista Rolling Stone. La canzone è tra le più conosciute ed apprezzate del loro repertorio, una vivace ballata reggae che rinnova il panorama musicale italiano.

Articoli correlati

 Africa Unite: Vedi tutte le canzoni
Sui Miei Passi
Sui Miei Passi è un brano composto e inciso dagli Africa Unite, contenuto nell'album Vibra pubblicato nel 2000. Sesto l...
Baby Jane
Baby Jane è un brano reinterpretato e inciso dagli Africa Unite, contenuto nell'album Vibra pubblicato nel 2000. Sesto ...
Tu
Tu è un brano composto e inciso dagli Africa Unite, contenuto nell'album Vibra pubblicato nel 2000. Sesto lavoro in stu...
Sotto Pressione
Sotto Pressione è un brano composto e inciso dagli Africa Unite, contenuto nell'album Vibra pubblicato nel 2000. Si tra...
Sotto Pelle
Sotto Pelle è un brano composto e inciso dagli Africa Unite, contenuto nell'album Controlli pubblicato nel 2006. Nono l...

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).