Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Inneres Auge: Accordi

Chitarra solista: Impara a suonare gli Assoli di Chitarra
Intro: LA LA/SOL LA LA/SOL LA LA/SOL LA LA/SOL
MIm DOm Come un branco di lupi SOL RE Che scende dagli altipiani ululando MIm DOm O uno sciame di api SOL RE Accanite divoratrici di petali odoranti LAm MIm DOm Precipitano roteando come massi da SOL RE Altissimi monti in rovina
LA LA/SOL LA LA/SOL LA LA/SOL LA LA/SOL Uno dice che male c'è LA LA/SOL LA LA/SOL A organizzare feste private LA LA/SOL LA Con delle belle ragazze LA/SOL LA LA/SOL LA Per allietare primari e servitori dello stato? LA/SOL LA LA/SOL LA Non ci siamo capiti LA/SOL LA LA/SOL LA E perché mai dovremmo pagare LA/SOL LA LA/SOL LA LA/SOL Anche gli extra a dei rincoglioniti? MIm7 SIm LA MIm7 SIm LA LA/SOL LA LA/SOL Che cosa possono le leggi LA LA/SOL LA LA/SOL Dove regna soltanto il denaro? LA LA/SOL LA LA/SOL LA La giustizia non è altro che una pubblica merce LA/SOL LA LA/SOL Di cosa vivrebbero LA LA/SOL LA Ciarlatani e truffatori LA/SOL LA LA/SOL Se non avessero moneta sonante LA LA/SOL LA LA/SOL da gettare come ami fra la gente MIm SIm La linea orizzontale LA Ci spinge verso la materia, MIm SIm LA Quella verticale verso lo spirito MIm SIm LA MIm SIm Inneres auge, das innere auge LA LA/SOL LA LA/SOL LA SOL Con le palpebre chiuse LA SOL LA S'intravede un chiarore SOL LA SOL Che con il tempo e ci vuole pazienza, LA LA/SOL LA LA/SOL Si apre allo sguardo interiore LA LA/SOL LA LA/SOL Inneres auge, LA LA/SOL LA9 das innere auge MIm SIm LA La linea orizzontale ci spinge verso la materia, MIm SIm LA Quella verticale verso lo spirito MIm SIm LA La linea orizzontale ci spinge verso la materia, MIm SIm MIm9 Quella verticale verso lo spirito SIm7 SOLadd9 LA9 LA LA/SOL LA LA/SOL
MIm DOm Ma quando ritorno in me, SOL RE MIm Sulla mia via, a leggere e studiare, DOm SOL Ascoltando i grandi del passato RE LAm MIm Mi basta una sonata di Corelli, DOm SOL Perché mi meravigli del creato!
LA LA/SOL LA LA/SOL
MIm DOm SOL RE MIm DOm SOL
Chitarra solista: Impara a suonare gli Assoli di Chitarra

Credits

Autori: BATTIATO FRANCESCO, SGALAMBRO MANLIO
Copyright: © L'OTTAVA S.R.L., UNIVERSAL MUSIC PUBLISHING RICORDI S.R.L
 

Inneres Auge: Video

Inneres Auge è un brano scritto e interpretato da Franco Battiato, contenuto nell'album Inneres Auge - Il tutto è più della somma delle sue parti pubblicato nel 2009. Disco che il cantautore catanese realizza come fosse una specie di raccolta antologica, inserendo alcuni suoi pezzi riarrangiati, due inediti ed una cover. La canzone è uno degli inediti ed è scritta insieme al filosofo Manlio Sgalambro; Battiato stesso ci svela che il titolo significa "Occhio interiore", un concetto preso in prestito dalla cultura tibetana.

Articoli correlati

 Franco Battiato: Vedi tutte le canzoni
Voglio Vederti Danzare
Voglio Vederti Danzare usciva nel 1982 come ultima traccia dell'album di Franco Battiato L'Arca di Noè. Il brano, di na...
Summer On a Solitary Beach
Summer On a Solitary Beach è un brano scritto e interpretato da Franco Battiato contenuto nell'album La voce del padron...
Sentimento Nuevo
Sentimento Nuevo è un brano scritto e interpretato da Franco Battiato, contenuto nell'album La voce del padrone pubblic...
Insieme a Te Non Ci Sto Più
Insieme a Te Non Ci Sto Più è un brano celebre della musica leggera italiana, tra le cui varie interpretazioni spicca ...
E Ti Vengo a Cercare
E Ti Vengo a Cercare è stata scritta per il testo e per la musica dallo stesso Franco Battiato che, nel 1988, l'ha poi ...

Lavora con noi

Musicista per video tutorial musicali Musicista per video tutorial musicali

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).