Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Il Nostro Caro Angelo: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: REm SOLm7 DO SOLm7 REm SOLm7 DO SOLm7 REm SOLm7 DO La fossa del leone SOLm7 È ancora realtà REm SOLm7 Uscirne è impossibile per noi DO SOLm7 È uno slogan falsità REm SOLm7 Il nostro caro angelo DO SOLm7 Si ciba di radici e poi REm SOLm7 Lui dorme nei cespugli sotto gli alberi DO SOLm7 Ma schiavo non sarà mai REm SOLm7 Gli specchi per le allodole DO SOLm7 Inutilmente a terra, balenano ormai REm SOLm7 Come prostitute che nella notte vendono DO SOLm7 Un gaio cesto di amore, che amor non è mai REm SOLm7 DO SOLm7 REm SOLm7 DO SOLm7 REm SOLm7 DO SOLm7 REm SOLm7 DO Paura e alienazione SOLm7 E non quello che dici tu REm SOLm7 Le rughe han troppi secoli oramai DO SOLm7 Truccarle non si può più REm SOLm7 Il nostro caro angelo DO SOLm7 È giovane lo sai REm SOLm7 Le reti il volo aperto gli precludono DO SOLm7 Ma non rinuncia mai REm SOLm7 E cattedrali oscurano DO SOLm7 Le bianche ali bianche non sembrano più REm SOLm7 Ma le nostre aspirazioni il buio filtrano DO SOLm7 Traccianti luminose gli additano il blu REm SOLm7 DO SOLm7

Credits

Testo: MOGOL
Editore: © EDIZIONI MUSICALI ACQUA AZZURRA S.R.L.
 
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Il Nostro Caro Angelo: Video

Il Nostro Caro Angelo è un brano scritto e interpretato da Lucio Battisti, contenuto nell'album omonimo pubblicato nel 1973. Ottavo lavoro in studio firmato dal cantautore laziale e Mogol, si contraddistingue per la svolta rock e l'uso di chitarre elettriche e sintetizzatori. La canzone, che dà il titolo al disco, chiude il lato A ed è una critica in musica alla Chiesa cattolica. Uno dei pezzi più conosciuti del loro repertorio, entrata a pieno diritto nella storia della musica leggera italiana.

Articoli correlati

  • Mi Ritorni in MenteMi Ritorni in Mente Intro: SOL SIm DO SOL MIm RE DO SOL/SI LAm RE Mi ritorni in mente bella come sei, forse ancor di più LAm DO […]
  • I Giardini di MarzoI Giardini di Marzo Intro: SOL#m RE#m7 MI7+ SOL#m RE#m7 MI7+ SOL#m RE#m Il carretto passava e quell'uomo MI7+ gridava ”gelati” SOL#m […]
  • Il Mio Canto LiberoIl Mio Canto Libero Intro: LA DO#m RE LA LA DO#m In un mondo che non ci vuole più RE7+ LA il mio canto […]
  • Sognando E RisognandoSognando E Risognando RE#m La stalla con i buoi, per cielo gli occhi tuoi e l'acqua e i pesci e poi gli uccelli intorno a noi e latte tu berrai e l'anima bianca tu avrai […]
  • La Luce dell’EstLa Luce dell’Est Intro: FA7+/9 DO DO7+ La nebbia che respiro ormai DO6 DO si dirada perché davanti a me FA DO […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).