Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Dopo il Liceo Che Potevo Far: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: SOL SOLm7 RE/LA SI7 MI9 LA7/5+ RE RE Dopo il liceo che potevo far RE6 non c’era che l’Università RE RE#dim LA7 ma poi il seguito è una vergogna MIm son fuori corso qui in facoltà MIm7 e me lo voglio dimenticar LA7 RE LA7 e bevo bevo come una spugna RE Son sempre ubriaco son sempre fatto RE6 e arrivo a sera che son distrutto LAm7 RE7 SOL così a furia di questo sballo SOLm7 non so più quando non so più come RE/FA# SI9 mi son scordato il mio vero nome MI7 ma qui nel giro mi chiamano LA7 RE LA7 Spugna, eccmi qua! RE Faccio il pirata ma non mi va RE6 e tengo pure una certa età RE RE#dim MIm LA7 son tutto buchi come una spugna MIm del movimento mi importa poco MIm7 faccio buon viso a cattivo gioco LA7 RE LA7 e bevo, bevo, senza ritegno RE Quel Peter Pan non mi ha fatto niente RE6 però deve essere un gran fetente LAm7 RE7 SOL perché lo dice il mio comandante SOLm7 mi fa rabbia il fatto che vola RE/FA# SI9 pur non essendo mai andato a scuola MI7 mentre io ci provo ma poi LA7 RE LA7 mi ritrovo a testa in giù! RE Faccio il pirata ma non mi va RE6 e tengo pure una certa età RE RE#dim LA7 son tutto buchi come una spugna MIm del movimento mi importa poco MIm7 faccio buon viso a cattivo gioco LA7 RE LA7 e bevo, bevo, senza ritegno RE Quel Peter Pan non mi ha fatto niente RE6 però deve essere un gran fetente LAm7 RE7 SOL perché lo dice il mio comandante SOLm7 mi fa rabbia il fatto che vola RE/FA# SI9 pur non essendo mai andato a scuola MI7 mentre io ci provo ma poi LA7 RE RE9 mi ritrovo a testa in giù! SOL Lo so che non valgo molto SOLm7 son livido son sconvolto RE c’è poco da scherzare SOL Ma voglio volare anch’io SOLm7 volare a modo mio RE SI9 il prezzo è assai alto MI7 LA7 ma ci riuscirò RE E ora ho trovato la giusta via RE6 sono qualcuno in pirateria RE RE#dim MIm LA7 e questo ormai il mio destino MIm e se qualcuno mi vuol fermare MIm7 sono disposto anche a sparare LA7 RE LA7 sono devoto a Capitan Uncino RE Ai suoi discorsi son sempre presente RE6 ma non so bene cosa abbia in mente LAm7 RE7 SOL e non mi faccio più troppe domande SOLm7 e non mi importa dov’è il potere RE/FA# SI9 finchè continua a darmi da bere MI7 LA7 non lo tradisco e fino all’inferno RE SI7 MI7 lo seguirò... non lo tradisco e fino LA7 RE SI7 all’inferno lo seguirò! MI7 non lo tradisco e fino LA7 RE all’inferno lo seguirò!
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autore: BENNATO EDOARDO
Copyright: Lyrics © CINQUANTACINQUE EDIZIONI MUSICALI S.R.L., MUSIC UNION S.R.L.
 

Dopo il Liceo Che Potevo Far: Video

A causa di un errore nel codice di YouTube, il video potrebbe al momento non essere visualizzato correttamente. Si prega di riprovare più tardi

Dopo il Liceo Che Potevo Far è un brano scritto e interpretato da Edoardo Bennato, contenuto nell'album Sono solo canzonette pubblicato nel 1980. Settimo lavoro in studio ber il bluesman partenopeo, si tratta di un concept album incentrato sulla figura del mitico Peter Pan ed esce a soli quindici giorni di distanza dal precedente Uffà! Uffà!. La canzone chiude il lato A del disco, una simpatica ballata swing dal sound "vintage" dedicata al mitico mozzo chiamato "Spugna".

Articoli correlati

  • In Fila per TreIn Fila per Tre Intro: LA LA Presto vieni qui ma su non fare così MI7 ma non li vedi quanti altri bambini che sono tutti come te che […]
  • Le Ragazze Fanno Grandi SogniLe Ragazze Fanno Grandi Sogni Intro: LAm FA LAm FA LAm FA LAm FA LAm FA LAm FA LAm FA LAm FA LAm FA Le ragazze fanno grandi sogni LAm […]
  • Non C’ÈNon C’È Intro: MI Quello lì è un ragazzo speciale SOL#m Quello lì che passa e se ne va FA#m E si porta chiusa nella chitarra SI La sua anima underground MI […]
  • Ma Che Sarà…Ma Che Sarà… RE REm Ma che sarà, che cosa t'offrirà REm7 LAm Quest'altra storia, quest'altra novità SOL […]
  • Perdere l’AmorePerdere l’Amore Intro: MIb SIb4 SIb MIb SIb/RE E adesso andate via voglio restare solo FAm SIb MIb Con la […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).