Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Chissà Se Lo Sai: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
DO Ti ho guardata e per il momento MIm/SI SOLm6/SIb LA7 non esistono due occhi come i tuoi REm7 così neri così soli SIb9 che se mi guardi ancora e non li muovi SOL7/4 DO diventan belli anche i miei e si capisce da come ridi MIm/SI SOLm6/SIb LA7 che fai finta che non capisci, non vuoi guai REm7 ma ti giuro che per quella bocca SIb9 SOL7/4 DO che se ti guardo diventa rossa, morirei LAm7 REm7 SOL7/4 Ma chissà se lo sai DOadd9 ma chissà se lo sai LAm7 REm7 SOL7/4 forse tu non lo sai DOadd9 no, tu non lo sai
RE Così parliamo delle distanze FA#m/DO# DO6 e del cielo e di dove andrà a dormire la luna SI7 LA/DO# quando esce il sole SI/RE# MIm7 chissà com'era la terra prima che ci fosse l'amore DO9 sotto quale stella tra 1000 anni LA7/4 se ci sarà una stella RE ci si potrà abbracciare FA#m/DO# Poi la notte col suo silenzio regolare DO6 quel silenzio che a volte sembra la morte SI7 LA/DO# SI/RE# mi dà il coraggio di parlare MIm7 e di dirti tranquillamente DO9 LA7/4 di dirtelo finalmente che ti amo RE e che di amarti non smetterò mai SIm7 MIm7 così adesso lo sai, SIm7/9 così adesso lo sai... SIm7 MIm7/9 SIm7/9 così adesso lo sai, MIm7 SOL7+ SIm7/9
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autori: ROSALINO CELLAMARE, LUCIO DALLA
Copyright: LYRICS © UNIVERSAL MUSIC PUBLISHING GROUP, SONY/ATV MUSIC PUBLISHING LLC
 

Chissà Se Lo Sai: Video

Chissà Se Lo Sai è un brano scritto e interpretato dal grande Lucio Dalla contenuto nell'album Bugie pubblicato nel 1986. Dodicesimo lavoro in studio per il cantautore bolognese, riscuote un ottimo successo aggiudicandosi il disco di platino (di allora) e diventanto il quinto album più venduto dell'anno. La canzone, scritta insieme a Rosalino Cellamare in arte Ron, è una tra le più belle del loro repertorio, una perla della musica leggera italiana.

Articoli correlati

  • VitaVita Intro: MIm SIm7 DO7+ SIm7 MIm SIm7 DO7+ SIm7 MIm Vita in te ci credo le nebbie si diradano SIm7 e oramai ti vedo […]
  • Tu Non Mi Basti MaiTu Non Mi Basti Mai DO FA Vorrei essere il vestito che porterai DO FA il rossetto che userai DO FA […]
  • Quale AllegriaQuale Allegria FA Quale allegria FA7+ se ti ho cercato per una vita senza trovarti MIb/FA senza nemmeno avere la soddisfazione di averti […]
  • Attenti al LupoAttenti al Lupo DO MIm FA SOL7 C'è una casetta piccola così DO MIm FA SOL7 con tante finestrelle colorate DO MIm FA […]
  • FuturaFutura Intro: SOLm7/DO FA FA/LA SOLm7/4 DO7 Chissà chissà domani FA REm7 LAm7 RE7 su che cosa metteremo le mani […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).