Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll

Fiume Sand Creek: Accordi

Sempre: DO DO4 DO FA DO Si son presi il nostro cuore sotto una coperta scura FA DO sotto una luna morta piccola dormivamo senza paura SOL FA DO Fu un generale di vent'anni, occhi turchini e giacca uguale, SOL FA DO fu un generale di vent'anni, figlio d'un temporale, SOL DO c'è un dollaro d'argento sul fondo del Sand Creek. DO FA DO I nostri guerrieri troppo lontani sulla pista del bisonte FA DO e quella musica distante diventò sempre più forte SOL FA DO chiusi gli occhi per tre volte, mi ritrovai ancora lì SOL FA DO chiesi a mio nonno è solo un sogno mio nonno disse sì SOL DO a volte i pesci cantano sul fondo del Sand Creek. SOL FA DO Hm hm hm DO FA DO Sognai talmente forte che mi uscì il sangue dal naso FA DO il lampo in un orecchio, nell'altro il paradiso. SOL FA DO Le lacrime più piccole, le lacrime più grosse SOL FA DO quando l'albero della neve fiorì di stelle rosse SOL DO ora i bambini dormono nel letto del Sand Creek. SOL FA DO Hm hm hm SOL FA DO Hm hm hm DO FA DO Quando il sole alzò la testa tra le spalle della notte FA DO c'erano solo cani e fumo e tende capovolte SOL FA DO tirai una freccia in cielo per farlo respirare, SOL FA DO tirai una freccia al vento per farlo sanguinare, SOL DO la terza freccia cercala sul fondo del Sand Creek SOL FA DO Hm hm hm SOL FA DO Hm hm hm DO FA DO Si son presi il nostro cuore sotto una coperta scura, FA DO sotto una luna morta piccola dormivamo senza paura SOL FA DO Fu un generale di vent'anni, occhi turchini e giacca uguale, SOL FA DO fu un generale di vent'anni, figlio d'un temporale, SOL DO ora i bambini dormono sul fondo del Sand Creek. SOL FA DO Hm hm hm SOL FA DO Hm hm hm

Fiume Sand Creek: Video

Articoli correlati

  • Se Ti Tagliassero a PezzettiSe Ti Tagliassero a Pezzetti MIb Se ti tagliassero a pezzetti FAm MIb il vento li raccoglierebbe il regno dei ragni FAm SIb cucirebbe la pelle […]
  • Una Storia SbagliataUna Storia Sbagliata Intro: LAb SOLb REb LAb SOLb REb LAb SOLb REb LAb SOLb REb REb É una storia da dimenticare SOLb É una storia da non […]
  • Il Sogno di MariaIl Sogno di Maria LAm DO Nel Grembo umido, scuro del tempio, SOL LAm l'ombra era fredda, gonfia d'incenso […]
  • Il PescatoreIl Pescatore Intro: FA DO FA DO SOL DO FA DO SOL DO FA DO SOL DO FA DO SOL DO SOL DO All'ombra dell'ultimo sole FA […]
  • Hotel SupramonteHotel Supramonte RE E se vai all'Hotel Supramonte e guardi il cielo tu vedrai una donna in fiammme e un uomo solo SOL RE e una lettera vera di […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
33 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).
Fabrizio de Andrè