Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Centoundici: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: LAm DO5 RE5 DO5 MI5 MI7 LAm E dici ti commuovi per qualsiasi cosa DO5 REm9 Un bimbo che sorride la foschia dell’alba DO5 MI E dici che i tuoi sogni sono poca cosa MI7 LAm Li trovi la mattina trasformati in carta Tra la noia e la magia di una giornata uggiosa DO REm9 E una camminata solo nella notte DO MI Passando per le difficoltà di chi sorride e piange MI7 Sono quelli come te che sfiorano il divino E ti diranno che non sei lo stesso Perché non sanno riconoscerti E ti diranno che sei meno dolce Perché l’amore sa nascondersi Ma tu LAm Parla sogna balla DO6 REm7 Continua a cantare DO6 Regala senza sosta il tuo amore SIm7/5- REm DO6 E scrivilo credendoci SIm7/5- REm/FA Che sono ce------ntoundici LAm/MI LAm DO REm9 Chili di fantasia LAm E dici ti commuove quella mia canzone REm9 Che parla un po’ di sesso unito all’amore DO MI Nei suoi 4 minuti ascolti e apri il cuore MI7 LAm E sogni di sentirti anche tu normale Tra i semafori e lo smog di una giornata grigia DO REm9 E la colazione al bar distratto e solo DO MI Ascolto i messaggi in codice nel cuore una mattina MI7 Sui binari del metrò di angeli di città E ti diranno che non sei lo stesso Perché non sanno riconoscerti E ti diranno che sei meno dolce Perché l’amore sa nascondersi Ma tu LAm Parla sogna balla DO6 REm7 Continua a cantare DO6 Regala senza sosta il tuo amore SIm7/5- REm DO6 E scrivilo credendoci SIm7/5- REm/FA Che sono ce------ntoundici LAm/MI LAm Chili di fantasia LAm Perché se un singolo può farti sembrar santo Tu digli sempre che vuoi rimanere gatto E la tv che ognuno se la beve vuota Prendi la tua strada Se gli altri guardano il tuo viso con sospetto È perché sanno ancora poco del rispetto E tutti vogliono vederti rotolare Lasciali parlare… LAm E ti diranno che non sei lo stesso Perché non sanno riconoscerti E ti diranno che sei meno dolce Perché l’amore sa nascondersi Ma tu LAm Parla sogna balla DO6 REm7 Continua a cantare DO6 Regala senza sosta il tuo amore SIm7/5- REm DO6 E scrivilo credendoci SIm7/5- REm/FA Che sono ce------ntoundici LAm/MI LAm DO REm9 Chili di fantasia...
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autore: FERRO TIZIANO
Copyright: Lyrics © EMI MUSIC PUBLISHING ITALIA SRL, NISA S.R.L., PANDAR ITALIA S.R.L., SUGARMUSIC S.P.A.
 

Centoundici: Video

A causa di un errore nel codice di YouTube, il video potrebbe al momento non essere visualizzato correttamente. Si prega di riprovare più tardi

Centoundici è un brano scritto e interpretato da Tiziano Ferro, contenuto nell'album omonimo pubblicato nel 2003. Secondo lavoro in studio per il cantautore di Latina, riscuote grandissimo successo a livello internazionale aggiudicandosi oltre un milione di copie vendute in tutto il mondo. La canzone, che dà il titolo al disco, è la traccia d'apertura. Il testo fa riferimento alla sua adolescenza, quando pesava appunto 111 chili; una ballata elettro-pop tipica del suo primo periodo discografico.

Articoli correlati

  • E Ti Vengo a CercareE Ti Vengo a Cercare Intro: SOL#7 DO# SOL# LA#m E ti vengo a cercare SOL# DO# SOL# LA#m Anche solo per vederti o parlare SOL# […]
  • La Paura Non EsisteLa Paura Non Esiste Intro: LAm SOL LAm SOL LAm SOL Come quando cambi casa perché sei da solo […]
  • La Tua Vita Non PasseràLa Tua Vita Non Passerà Intro: REbadd9 FAm/DO REbadd9 FAm/DO Parlano... parlano... parlano REbadd9 E dicono che sanno però mentono Mentono... Fu […]
  • RimmelRimmel DO E qualcosa rimane FA SOL DO Fra le pagine chiare e le pagine scure LAm MIm7 FA SOL DO E cancello il tuo nome dalla mia […]
  • Già Ti Guarda AliceGià Ti Guarda Alice Intro: REbadd9 SOLb7+ SIbm7 SOLb7+ REbadd9 SOLb7+ E parlerà il destino e ciò che dice SIbm7 SOLb7+ È che da poco già, già ti guarda […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).