Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

E Ti Vengo a Cercare: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: SOL#7 DO# SOL# LA#m E ti vengo a cercare SOL# DO# SOL# LA#m Anche solo per vederti o parlare SOL# FA# LA#m Perché ho bisogno della tua presenza
DO#m FA# SI LA SI Per capire meglio la mia essenza
LA SI MI Questo sentimento popolare LA SI LA DO#m Nasce da meccaniche divi--ne SI LA DO#m Un rapimento mistico e sensuale SOL#m SOL# Mi imprigiona a te LA SI MI Dovrei cambiare l'oggetto dei miei desideri DO#m SI LA DO#m Non accontentarmi di piccole gioie quotidiane SI LA DO#m Fare come un eremita SOL#m SOL# Che rinuncia a sé
DO# SOL# LA#m E ti vengo a cercare SOL# DO# SOL# LA#m Con la scusa di doverti parlare SOL# FA# LA#m Perché mi piace ciò che pensi e che dici
DO#m FA# SI LA SI Perché in te vedo le mie radici
LA SI MI Questo secolo oramai alla fine DO#m SI LA DO#m Saturo di parassiti senza dignità SI LA DO#m Mi spinge solo ad essere migliore SOL#m SOL# Con più volontà LA SI MI Emanciparmi dall'incubo delle passioni DO#m SI LA DO#m Cercare l'Uno al di sopra del Bene e del Ma-le SI LA DO#m Essere un'immagine divina SOL#m SOL# Di questa realtà
DO# SOL# LA#m E ti vengo a cercare SOL# FA# LA#m Perché sto bene con te...
DO#m SI DO#m FA# SI Perché ho bisogno della tua presenza...
LA7+ MI FA#m MI RE LA
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autore: FRANCO BATTIATO
Copyright: LYRICS © SONY/ATV MUSIC PUBLISHING LLC
 

E Ti Vengo a Cercare: Video

A causa di un errore nel codice di YouTube, il video potrebbe al momento non essere visualizzato correttamente. Si prega di riprovare più tardi

E Ti Vengo a Cercare è un brano celebre della "Canzone italiana", reinterpretato magistralmente da Tiziano Ferro e inserito nel suo album di cover Accetto miracoli: l'esperienza degli altri. Canzone scritta e incisa da Franco Battiato per il suo disco Fisiognomica uscito nel 1988, diventa uno dei suoi cavalli di battaglia nonché una delle più belle canzoni del cantautorato italiano. La nuova versione dell'artista di Latina rende omaggio al maestro siciliano nella ricerca di un sound elettronico e moderno, che è un esperimento riuscito nonostante le canzoni di Battiato suonino sempre e comunque attuali.

Articoli correlati

  • La Paura Non EsisteLa Paura Non Esiste Intro: LAm SOL LAm SOL LAm SOL Come quando cambi casa perché sei da solo […]
  • La Tua Vita Non PasseràLa Tua Vita Non Passerà Intro: REbadd9 FAm/DO REbadd9 FAm/DO Parlano... parlano... parlano REbadd9 E dicono che sanno però mentono Mentono... Fu […]
  • RimmelRimmel DO E qualcosa rimane FA SOL DO Fra le pagine chiare e le pagine scure LAm MIm7 FA SOL DO E cancello il tuo nome dalla mia […]
  • Già Ti Guarda AliceGià Ti Guarda Alice Intro: REbadd9 SOLb7+ SIbm7 SOLb7+ REbadd9 SOLb7+ E parlerà il destino e ciò che dice SIbm7 SOLb7+ È che da poco già, già ti guarda […]
  • Sei SolaSei Sola Intro: MIm RE DO7+ RE SI/RE# MIm RE In quel momento, Claudia sapeva DO7+ benissimo cosa fare […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).