Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Principiante o Professionista? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Scivoli di Nuovo: Accordi

Intro: REm SOLm7 REm SOLm7 Conti ferito le cose che non sono andate come volevi REm temendo sempre e solo di apparire peggiore SIb di ciò che sai realmente di essere REm SOLm7 Conti precisi per ricordare quanti sguardi hai evitato LAm7 e quante le parole che non hai pronunciato SIb per non rischiare di deludere La casa, l'intera giornata, REm il viaggio che hai fatto per sentirti più sicuro SOLm7 più vicino a te stesso, MIb LA7 ma non basta, non basta mai
FA Scivoli di nuovo REm7 LAm e ancora come tu fossi una mattina SOL da vestire e da coprire FA per non vergognarti REm7 scivoli di nuovo e ancora MIm SOL REm7 come se non aspettassi altro FA che sorprendere le facce LAm distratte e troppo assenti SOL per capire i tuoi silenzi REm7 c'è un mondo di intenti FA dietro gli occhi trasparenti MIm SOL che chiudi un po' LA FA LA FA SOL
REm Torni a sentire SOLm7 gli spigoli di quel coraggio mancato che rendono in un attimo REm il tuo sguardo più basso SIb e i tuoi pensieri invisibili REm torni a contare i giorni SOLm7 che sapevi non ti sanno aspettare hai chiuso troppe porte LAm7 per poterle riaprire devi abbracciare SIb ciò che non hai più La casa, i vestiti, la festa REm ed il tuo sorriso trattenuto e dopo esploso SOLm7 per volerti meno male, MIb LA7 ma non basta, non basta mai
FA Scivoli di nuovo REm7 LAm e ancora come tu fossi una mattina SOL da vestire e da coprire FA per non vergognarti REm7 scivoli di nuovo e ancora MIm SOL REm7 come se non aspettassi altro FA che sorprendere le facce LAm distratte e troppo assenti SOL per capire i tuoi silenzi REm7 c'è un mondo di intenti FA dietro gli occhi trasparenti MIm SOL che chiudi un po' LA FA E non vuoi nessun errore LA FA però vuoi vivere LA FA perché chi non vive lascia SOL il segno del più grande errore FA Scivoli di nuovo REm7 LAm e ancora come tu fossi una mattina SOL da vestire e da coprire FA per non vergognarti REm7 scivoli di nuovo e ancora MIm SOL REm7 come se non aspettassi altro FA che sorprendere le facce LAm distratte e troppo assenti SOL per capire i tuoi silenzi REm7 c'è un mondo di intenti FA dietro gli occhi trasparenti MIm SOL che chiudi un po' LA FA LA FA Che chiudo un po' LA FA SOL Che chiudi...
Principiante o Professionista? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
 

Scivoli di Nuovo: Video

Scivoli di Nuovo è un brano scritto e interpretato da Tiziano Ferro contenuto nell'album Alla mia età pubblicato nel 2008. Quarto lavoro in studio per il cantautore di Latina, riscuote un grande successo in tutta Europa. Solo in Italia si aggiudica il disco di diamante per le oltre 600,000 copie vendute. La canzone è il quinto singolo estratto dall'album ed è stato scritto con la collaborazione di Diana Tejera. Una ballata pop che descrive il malessere interiore in maniera molto efficace.

Articoli correlati

  • Ed Ero ContentissimoEd Ero Contentissimo Intro: MIm7 RE MIm7 RE MIm Ora che sarai un po' sola RE6 Tra il lavoro e le lenzuola MIm RE6 Presto dimmi tu come farai ? MIm Ora che […]
  • ImbranatoImbranato Intro: FAm7 MIb DOm SIb MIb7+ E' iniziato tutto per un tuo capriccio DOm7 Io non mi fidavo.. era solo sesso LAb7+ Ma il sesso è […]
  • Il Mestiere della VitaIl Mestiere della Vita DO Chiudi la porta quando esci Qua dentro c’è troppo di te Poi non voltarti aspetta ancora FA E ti sorprenderai LAm Che i […]
  • Il VentoIl Vento FA#m7 Quando tira il vento, quando tira il vento Quando tira il vento, ascolto te che stai chiamando RE7+ Quando tira il vento, quando tira il vento, Quando soffia […]
  • Buona (Cattiva) SorteBuona (Cattiva) Sorte REm SOLm Hai gli occhi di tuo padre REm SOLm la bocca di tua madre REm SOLm REm SOLm sul tuo viso loro […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
33 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).