Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

A Voi Romani: Accordi

Chitarra solista: Impara a suonare gli Assoli di Chitarra
Intro: RE SOL6/RE RE SOL6/RE RE SOL6/RE RE SOL6/RE RE SOL RE E vi odio voi romani, io vi odio tutti quanti, SOL RE SOL LA SOL/SI LA/DO# Brutta banda di ruffiani e di intriganti, SOL LA RE LA/DO# SIm Cammuffati bene o male, da intellettuali e santi, SOL LA RE LA SOL RE/LA Io vi odio a voi romani tutti quanti, hey-la-la-li... SOL RE/LA LA RE RE LA SOL/RE RE SOL/RE RE/LA LA RE SOL6/RE RE SOL6/RE RE SOL RE SOL Siete falsi come Giuda, e dirvi Giuda è un complimento, RE SOL LA SOL/SI LA/DO# E vivete ancora adesso avanti Cristo, SOL LA RE LA/DO# SIm E trattate gli altri come i vostri nonni coi cristiani, SOL LA RE LA SOL RE/LA Io vi odio a tutti quanti voi romani, hey-la-la-li... SOL RE/LA LA RE RE LA SOL/RE RE SOL/RE RE/LA LA RE SOL6/RE RE SOL6/RE RE SOL RE SOL "Mamma lupa - poveretta - si è svenata con i denti" RE SOL LA SOL/SI LA/DO# Il giornale ha riportato con stupore: SOL LA RE LA/DO# SIm "Non poteva sopportare che il suo popolo invasore SOL LA RE LA SOL RE/LA Diventasse una colonia di invadenti", hey-la-la-li... SOL RE/LA LA RE RE LA SOL/RE RE SOL/RE RE/LA LA SIm MI7 LA RE SOL6/RE RE SOL6/RE RE SOL RE SOL E vi odio a voi romani, io vi odio tutti quanti, RE SOL LA SOL/SI LA/DO# Distruttori di finanze e nati stanchi, SOL LA RE LA/DO# SIm Siete un peso alla nazione, siete proprio brutta gente, SOL LA RE LA SOL RE/LA Io ti odio grande Roma decadente, hey-la-la-li... SOL RE/LA LA RE RE LA SOL/RE RE SOL/RE RE/LA LA RE SOL6/RE RE SOL6/RE RE SOL RE SOL Sui tombini delle fogne, come tanti scudi antichi, RE SOL LA SOL/SI LA/DO# Ci scrivete ancora SPQR, SOL LA RE LA/DO# SIm Ma guardatevi, a dottori, siete molli come fichi SOL LA RE LA SOL RE/LA E poi andiamo, non è più tempo di guerre, hey-la-la-li... SOL RE/LA LA RE RE LA SOL/RE RE SOL/RE RE/LA LA RE SOL6/RE RE SOL6/RE RE SOL RE SOL E vi odio a voi romani, io vi odio tutti quanti, RE SOL LA SOL/SI LA/DO# Brutta banda di ruffiani e di intriganti, SOL LA RE LA/DO# SIm Cammuffati bene o male, siete sempre fara---butti, SOL LA RE LA SOL RE/LA Io vi odio a voi romani, vi odio tutti, hey-la-la-li... SOL RE/LA LA RE RE LA SOL/RE RE SOL/RE RE/LA LA RE RE LA SOL/RE RE SOL/RE RE/LA LA RE RE LA SOL/RE RE SOL/RE RE/LA LA RE
Chitarra solista: Impara a suonare gli Assoli di Chitarra

Credits

Autore: FORTIS ALBERTO
Copyright: © WARNER CHAPPELL MUSIC ITALIANA S.R.L.
 

A Voi Romani: Video

A Voi Romani è un brano scritto e interpretato da Alberto Fortis, contenuto nell'album eponimo pubblicato nel 1979. Disco d'esordio per il cantautore di Domodossola, riscosse ottimo consenso dal pubblico grazie ai toni forti ma poetici ed ai testi fortemente polemici. La canzone è il brano d'apertura del lato A ed è tra i migliori esempi di tale novità artistica; il testo si rivela come un duro attacco al potere che nella città di Roma trova la sua più alta esplicazione.

Articoli correlati

 Alberto Fortis: Vedi tutte le canzoni
Milano E Vincenzo
Milano E Vincenzo è un brano scritto e interpretato da Alberto Fortis, contenuto nell'album eponimo pubblicato nel 1979...
Nuda E Senza Seno
Nuda E Senza Seno è un brano scritto e interpretato da Alberto Fortis, contenuto nell'album eponimo pubblicato nel 1979...
Il Duomo di Notte
Il Duomo di Notte è un brano scritto e interpretato da Alberto Fortis, contenuto nell'album eponimo pubblicato nel 1979...
La Sedia di Lillà
La Sedia di Lillà è un brano scritto e interpretato da Alberto Fortis, contenuto nell'album eponimo pubblicato nel 197...
Settembre
Settembre è un brano scritto e interpretato da Alberto Fortis, contenuto nell'album La grande grotta pubblicato nel 198...

Lavora con noi

Musicista per video tutorial musicali Musicista per video tutorial musicali

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).