Amen è il primo singolo estratto dall’album Eternamente Ora, seconda raccolta di inediti del cantautore toscano Francesco Gabbani. Il brano si è classificato primo nella sezione Nuove Proposte del 66° Festival di Sanremo ed ha ricevuto il premio della critica intitolato a Mia Martini.

Testo e accordi per chitarra.

Amen Accordi per Chitarra Testo Guitar Chords

FA# Alla porta i barbari nascondi provviste e spiccioli SI sotto la coda, sotto la coda, sotto la coda FA# e i trafficanti d’organi e le razzie dei vandali SI sono di moda, sono di moda, sono di moda. FA# RE#m Un visionario mistico all’università DO# SI mi disse l’utopia ci salverà FA# RE#m astemi in coma etilico per l’infelicità DO# la messa ormai è ormai finita SI figli andate in pace cala il vento nessun dissenso, di nuovo tutto tace. FA# RE#m E allora avanti popolo che spera in un miracolo DO# SI elaboriamo il lutto con un Amen (Amen) FA# RE#m dal ricco in look ascetico al povero di spirito DO# SI dimentichiamo tutto con un Amen (Amen) Amen. FA# Il portamento atletico il trattamento estetico SI sono di moda, sono di moda, sempre di moda FA# ho l’abito del monaco la barba del filosofo SI muovo la coda, muovo la coda, colpo di coda. FA# RE#m Gesù s’è fatto agnostico, i killer si convertono DO# SI qualcuno è già in odor di santità. FA# RE#m la folla in coda negli store dell’inutilità DO# l’offerta è già finita amici SI andate in pace cala il vento nessun dissenso, di nuovo tutto tace. FA# RE#m E allora avanti popolo che spera in un miracolo DO# SI elaboriamo il lutto con un Amen (Amen) FA# RE#m dal ricco in look ascetico al povero di spirito DO# SI dimentichiamo tutto con un Amen (Amen) Amen. FA# RE#m Amen (Amen) Amen (Amen) Amen (Amen) Amen (Amen) DO# Amen (Amen) Amen (Amen) SI dimentichiamo tutto con un Amen (Amen) SI (recitato) E l’uomo di addormentò e nel sogno creò il mondo Li viveva in armonia con gli uccelli del cielo e i pesci nel mare La terra spontanea donava i suoi frutti in abbondanza Non vi era la guerra la morte la malattia la sofferenza poi si svegliò FA# RE#m E allora avanti popolo che spera in un miracolo DO# SI elaboriamo il lutto con un Amen (Amen) FA# RE#m dal ricco in look ascetico al povero di spirito DO# SI dimentichiamo tutto con un Amen (Amen) Amen. FA# RE#m Amen (Amen) Amen (Amen) Amen (Amen) Amen (Amen) DO# Amen (Amen) Amen (Amen) SI dimentichiamo tutto con un Amen (Amen) FA# RE#m Amen (Amen) Amen (Amen) Amen (Amen) Amen (Amen) DO# Amen (Amen) Amen (Amen) SI dimentichiamo tutto con un Amen (Amen)

Articoli correlati

  • La Mia Versione dei RicordiLa Mia Versione dei Ricordi La Mia Versione dei Ricordi è un brano scritto e interpretato da Francesco Gabbani contenuto nell'album Magellano pubblicato il 28 aprile 2017. Terzo lavoro in studio per il […]
  • Occidentali’s KarmaOccidentali’s Karma Occidentali's Karma è un singolo del cantautore toscano Francesco Gabbani. Con tale brano, scritto assieme al fratello e ai musicisti Fabio Ilacqua e Luca Chiaravalli, Gabbani ha […]
  • Tra le Granite E le GranateTra le Granite E le Granate Tra le Granite E le Granate è un brano scritto e interpretato da Francesco Gabbani contenuto nel suo terzo album in studio Magellano pubblicato nel 2017. Dopo lo straordinario […]
  • Eternamente OraEternamente Ora Eternamente Ora è un brano scritto e interpretato da Francesco Gabbani contenuto nell'album omonimo pubblicato nel 2016. Secondo lavoro discografico per il cantautore di Carrara, […]
  • Foglie al GeloFoglie al Gelo Foglie al Gelo è un brano scritto e interpretato da Francesco Gabbani contenuto nell'album Magellano pubblicato il 28 aprile del 2017 dalla BMG. Secondo lavoro in studio per il […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Paolo Moneti
29 anni, musicologo e musicista per passione, suona la chitarra dall'età di 16 anni.
Francesco Gabbani