Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Pigro: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
Intro: MI LA MI LA MI LA MI LA MI LA MI LA Tu sai citare i classici a memoria MI LA DO RE LA Ma non distingui il ramo da una foglia DO RE LA il ramo da una foglia MI LA MI LA MI LA MI LA Pigro! MI LA MI LA "Una mente fertile" dici " è alla base" MI LA DO RE LA Ma la tua scienza ha creato l'ignoranza DO RE LA ha creato l'ignoranza MI LA MI LA MI LA MI LA Pigro!
RE E poi le parolacce che ti lasci scappare MI che servono a condire il tuo discorso d'autore RE come bava di lumaca stanno li a dimostrare DO#m FA#m DO#m che è vero, è vero non si può migliorare SIm7 MI LA col tuo schifo d'educazione SIm7 MI LA col tuo schifo di educazione Pigro!
MI LA MI LA MI LA MI LA MI LA MI LA La capra per il latte, la donna per le voglie MI LA DO RE LA ma non ti accorgi della noia che ha tua moglie? DO RE LA Della noia che ha tua moglie MI LA MI LA Tu castighi i figli in maniera esemplare MI LA DO RE LA Poi dici "Siamo liberi, nessuno deve giudicare DO RE LA Nessuno deve giudicare" MI LA MI LA MI LA MI LA Pigro!
RE E poi le parolacce che ti lasci scappare MI che servono a condire il tuo discorso d'autore RE come bava di lumaca stanno li a dimostrare DO#m FA#m DO#m che è vero, è vero non si può migliorare SIm7 MI LA col tuo schifo d'educazione SIm7 MI LA col tuo schifo di educazione Pigro! MI LA MI LA MI LA MI LA MI LA MI LA MI LA MI LA
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autore: GRAZIANI IVAN
Copyright: Lyrics © UNIVERSAL MUSIC PUBLISHING RICORDI S.R.L
 

Pigro: Video

Pigro è un brano scritto e interpretato dal grande Ivan Graziani, contenuto nell'album omonimo pubblicato nel 1977. Sesto lavoro in studio per il cantautore di Teramo, è uno dei suoi dischi meglio riusciti a detta di pubblico e critica musicale. Il tema portante è la pigrizia mentale, vissuta da diversi personaggi. In questo caso viene descritta l'incoerenza e l'ipocrisia tipica del mondo di oggi cosiddetto "civile".

Articoli correlati

  • Il ChitarristaIl Chitarrista MI Signore è stata una svista abbi un occhio di riguardo MI LA MI per il tuo chitarrista Signore […]
  • E Sei Così BellaE Sei Così Bella Intro: MI SIm7 MI SIm7 SIm9 MIm LA E sei così bella RE Che più bella non c'è SIm MIm FA#7 E sei […]
  • Maledette MalelingueMaledette Malelingue SOL Lo sai cosa fa, RE/FA# lo sai con chi va MIm e con chi si vede? SOL Il pomeriggio RE/FA# dopo […]
  • Fuoco sulla CollinaFuoco sulla Collina Intro: SIadd9 SI9/5+ SIadd9 SI9/5+ SIm LA SIm Ieri ho sognato un giardino SOL LA RE SI7 nel sogno con me c’era un […]
  • Monna LisaMonna Lisa MI7 Sì, vorrei rubarla, vorrei rubare quello che mi apparteneva LA7 sì, vorrei rubarla MI7 e […]

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).