Traspositore
0
Semplifica
Testo
Auto-scroll
Traspositore
0
Semplifica accordi
Dimensioni Testo
0
Auto-scroll
Video Stampa Segnala

Acque: Accordi

Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli
MIm RE/MI MIm RE/MI LAm RE MIm MIm RE/MI DO/MI SIm/MI LAm MIm FA#7 SI7 MIm MIm9 L'acqua che passa fra il fango di certi canali SOL tra ratti sapienti e pneumatici e ruggine e vetri LAm chissà se è la stessa lucente di sole o fanali MIm FA#7 SI7 che guardo oleosa passare rinchiusa in tre metri MIm9 Si può stare ore a cercare se c'è in qualche fosso SOL quell'acqua bevuta di sete o che lava te stesso LAm o se c'è nel suo correre un segno od un suo filo rosso MIm FA#7 che leghi un qualcosa a qualcosa SI7 un pensiero a un riflesso
MI Ma l'acqua gira e passa LA MI e non sa dirmi niente di gente, me, SI LA o di quest'aria bassa, ottusa e indifferente MI SI cammina e corre via lascia una scia LA MI e non gliene frega niente
MIm MIm9 E cade su me che la prendo e la sento filtrare, RE/FA# SOL leg----gera infeltrisce i vestiti e intristisce i giardini, LAm portandomi odore d'ozono, giocando a danzare, MIm FA#7 SI7 proietta ricordi sfiniti di vecchi bambini, MIm9 colpendo implacabile il tetto di lunghi vagoni, RE/FA# SOL de-----stando annoiato interesse negli occhi di un gatto, LAm coprendo col proprio scrosciare lo spacco dei tuoni MIm FA#7 SI7 che restano appesi un momento nel cielo distratto
MI LA E l'acqua passa e gira e colora e poi stinge, MI SI cos'è che mi respinge e che m'attira LA MI acqua come sudore, acqua fetida e chiara, SI MI SI7 amara senza gusto né colore MI Ma l'acqua gira e passa LA MI e non sa dirmi niente di gente, SI me, o di quest' aria bassa, LA MI ottusa e indifferente cammina e corre via SI LA MI lascia una scia e non gliene frega niente
MIm LAm MIm SOL MIm9 SOL MIm9 MIm9 E mormora e urla, sussurra, ti parla, ti schianta, RE/FA# SOL e------vapora in nuvole cupe rigonfie di nero LAm9 e cade e rimbalza e si muta in persona od in pianta MIm FA#7 SI7 diventa di terra, di vento, di sangue e pensiero MIm9 Ma a volte vorresti mangiarla o sentirtici dentro, RE/FA# SOL un sasso che l' apre, che affonda, sparisce e non sente, LAm9 vorresti scavarla, afferrarla, lo senti che è il centro MIm FA#7 SI7 di questo ingranaggio continuo, confuso e vivente
MI LA Acque del mondo intorno di pozzanghere e pianto, MI SI di me che canto al limite del giorno, LA MI tra il buio e la paura del tempo SI e del destino freddo assassino MI SI7 della notte scura MI Ma l'acqua gira e passa LA MI e non sa dirmi niente di gente, SI me, o di quest'aria bassa, LA MI ottusa e indifferente cammina e corre via SI LA MI lascia una scia e non gliene frega niente
MIm LAm MIm SOL MIm9 SOL MIm9
Principiante o Intermedio? Scopri i nostri Corsi di Chitarra per tutti i livelli

Credits

Autore: GUCCINI FRANCESCO
Copyright: © BMG RIGHTS MANAGEMENT (ITALY) S.R.L., EMI MUSIC PUBLISHING ITALIA SRL
 

Acque: Video

Acque è un brano scritto e interpretato da Francesco Guccini, contenuto nel suo sedicesimo disco di inediti Parnassius Guccinii pubblicato nel 1993. Il titolo si riferisce ad una tipologia di farfalla dell'Appennino tosco-emiliano scoperta nel 1992 da Giovanni Sala, il quale ne scelse il nome in onore del cantautore modenese. La canzone si presenta come una ballata cantautorale che descrive in maniera poetica i molteplici volti dell'elemento più importante in natura. Degna di nota è la linea di basso di Ares Tavolazzi.

Articoli correlati

 Francesco Guccini: Vedi tutte le canzoni
Don Chisciotte
Don Chisciotte è un brano un po' letterario e molto autobiografico di Francesco Guccini, in cui il cantautore sembra ri...
L’Avvelenata
L'Avvelenata è una canzone scritta e incisa da Francesco Guccini nel 1976. Si tratta di una canzone che esula dal reper...
Il Vecchio e il Bambino
Il Vecchio e il Bambino è un brano scritto e interpretato da Francesco Guccini contenuto nell'album Radici pubblicato n...
Quello Che Non…
Quello Che Non... è un brano scritto e interpretato da Francesco Guccini, contenuto nell'album omonimo pubblicato nel 1...
La Locomotiva
La Locomotiva è uno dei brani più celebri di Francesco Guccini, immancabile ai suoi concerti e sempre eseguita come ul...

L'autore del post

Foto dell'autore
Alberto Moneti
34 anni, polistrumentista: pianoforte, chitarra, batteria, clarinetto. Ha conseguito la licenza in teoria musicale e solfeggio presso il Conservatorio Cherubini di Firenze. Dal 1997 è organista presso la Basilica di Santa Maria del Sasso, a Bibbiena (AR).